La tartaruga Ugo scappa dal giardino di casa, salvata da un passante e riconsegnata ai proprietari

Ugo

Ugo è tornato a casa. È durata poco la fuga della tartaruga maschio che ha pensato, probabilmente nel tardo pomeriggio di domenica, di addentrarsi tra le vie cittadine senza curarsi delle auto. Due mani gentili lo hanno messo in sicurezza attrezzando un improvvisato terrario casalingo. Con una fortunata ricerca sulla rete, le guardie zoofile di Fareambiente Piacenza, hanno permesso che Ugo si ricongiungesse con la famiglia che lo ospitava da oltre 35 anni, ha spiegato Loris Burgio, comandante delle Guardie Zoofile. Non sono mancati i ringraziamenti tra le persone coinvolte nel ritrovamento ed i proprietari del rettile "scodellato". L’animale di era allontanato da via Manfredi, ma grazie ai social e al passaparola è tornata a casa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Incidente a San Rocco, chiuso temporaneamente il ponte di Po

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento