rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità Bobbio

La Valtrebbia incanta "Un reporter in valigia"

Dall’eleganza del castello di Rivalta all’importanza storica di Bobbio, nuovo viaggio in Emilia di Mirco Paganelli

La Valtrebbia offre delle bellissime occasioni di escursioni e se ne è reso conto pure ‘Un reporter in valigia’ che nella nuova stagione della web-serie dedicata ai viaggi esplora l’Emilia, le sue valli e i suoi castelli. Il nuovo episodio pubblicato il giorno di Santo Stefano su YouTube, Facebook e Instagram è incentrato su Bobbio e il Monte Penice, ma le prime tappe raccontano l’utopica Grazzano Visconti e l’elegante Rivalta. «Ammetto che non conoscevo la Valtrebbia – commenta il video-reporter Mirco Paganelli ha solcato le strade dell’Emilia poco prima del lockdown natalizio -, ma sono rimasto ammaliato dalla mutevolezza dei suoi panorami ad ogni curva di quel fiume così azzurro. E mi ha sorpreso pure la sua importanza storica, riscontrata in particolare a Bobbio che già prima dell’anno Mille era uno dei centri di produzione culturale più importanti d’Europa».

Il giornalista, che nell’anno della pandemia ha incentrato la sua web-serie di viaggi sull’Italia e sulla riscoperta delle piccole realtà locali, ha raggiunto a piedi la vetta del Monte Penice dopo la nevicata dei primi di dicembre “che ha trasformato le cime in una fiaba”, descrive l’esploratore. Quest’area è stata attraversa nei secoli dai pellegrini che seguivano la Via Francigena e le sue varianti. La sua peculiarità geologica è stata inoltre studiata da esperti di tutto il mondo, tant’è che quest’area della provincia di Piacenza ha dato il nome ad un’epoca storica, il Piacenziano che risale a circa 3 milioni di anni fa. Paganelli è solito viaggiare da solo e racconta ciò che incontra girando e montando i suoi video in autonomia. È possibile vedere tutti gli episodi di ‘Un reporter in valigia’ sui canali social ai seguenti link: Facebook, YouTube e Instagram.

Presentazione ‘Un reporter in valigia’- VIDEO

Come guardare gli episodi? Ogni sabato pomeriggio ne viene caricato uno nuovo. Basta visitare il profilo Instagram @unreporterinvaligia o la pagina Facebook ‘Un reporter in valigia’. Mentre sul canale YouTube è possibile trovare altre stagioni della web-serie dedicate all’estero, già trasmesse in tv su Teleromagna e TR24.

Cos’è ‘Un reporter in valigia’? La web-serie a metà tra il documentario e il blog di viaggio, è il frutto del racconto in prima persona del video-reporter Mirco Paganelli che, mentre viaggia, dialoga con lo spettatore unendo approfondimenti storico-culturali a impressioni sul posto e interviste agli abitanti. Ogni video è girato e montato da lui stesso. “Il mio progetto è un documentario che usa un linguaggio facilmente fruibile dal pubblico dei social-network, ma che non perde di vista la qualità e l’accuratezza dei contenuti”, spiega Paganelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Valtrebbia incanta "Un reporter in valigia"

IlPiacenza è in caricamento