rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Attualità

Laboratori di cucina, fotografia, teatro e moda per 140 studenti delle scuole superiori

Evento conclusivo per il progetto Giratime

Si è concluso con un momento collettivo di festa e restituzione delle attività svolte, il progetto Giratime che, anche per il 2022-2023, ha accompagnato gli studenti delle scuole secondarie di 2° grado, coinvolgendo 140 ragazze e ragazzi degli istituti Marconi, Romagnosi, Casali e Marcora, unitamente ai licei Respighi, Cassinari e Colombini. A ospitare l'incontro finale del percorso educativo realizzato dalla cooperativa sociale Eureka, in coprogettazione con il Comune di Piacenza, il Laboratorio Aperto nella ex chiesa del Carmine, dove anche l'assessore alle Politiche Educative Mario Dadati ha portato il saluto dell'Amministrazione sottolineando il valore dell'iniziativa e l'importanza della collaborazione tra il mondo della scuola e il tessuto socio-culturale del territorio. Numerosi i laboratori in cui gli studenti sono stati coinvolti appieno, senza le limitazioni necessariamente imposte dal contesto di emergenza sanitaria dei tre anni precedenti: piccola cucina con l'Accademia della Cucina Piacentina, arrampicata a cura del Cai, teatro sotto l'egida dei Manicomics, fumettistica con Sergio Anelli, fotografia con la guida di Annamaria Belloni, percussioni insieme a Giuseppe Bianco, laboratorio per DJ a cura di Simone Cutri e design della moda con Grazia Resta. L'evento conclusivo si è articolato tra performance teatrali e musicali, oltre alla proiezione di un video – realizzato dall'associazione Concorto – che documentava le attività svolte nei diversi laboratori, mentre per l'intera mattinata è stato possibile visitare la mostra fotografica, l'esposizione di fumetti e ammirare le produzioni realizzate nel laboratorio di design dedicato alla moda.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laboratori di cucina, fotografia, teatro e moda per 140 studenti delle scuole superiori

IlPiacenza è in caricamento