Ponte di Pievetta, senso unico alternato fino a settembre

Da lunedì 8 giugno fino a giovedì 10 settembre: partono finalmente i lavori al ponte che collega la Valtidone con la provincia pavese

Partono finalmente i lavori per la ristrutturazione del ponte di Pievetta che collega la Valtidone con il territorio pavese. Il Servizio Viabilità della Provincia di Piacenza informa di aver ricevuto l'ordinanza della Provincia di Pavia con cui viene disposto il senso unico alternato regolato da segnaletica verticale e impianto semaforico mobile di cantiere sul Ponte di Pievetta, che collega due province con un flusso veicolare di particolare intensità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Senso unico alternato provvisorio per la corsia di marcia da Castel San Giovanni in direzione Pieve Porto Morone (Pavia) della S.P. n. 412, nel tratto comprendente il manufatto sul fiume Po tra il km 39+400 ed il km. 41+000, a partire dalle ore 9.00 del giorno 08/06/2020 sino alle 18 del giorno 10/09/2020 (ore notturne e giorni festivi compresi), a tratti di m/cd 350 circa, con la possibilità del ricorso ai movieri che l’impresa appaltatrice renderà disponibili, allorchè le condizioni del traffico lo imponessero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • Sorprende i ladri in casa, 90enne scaraventata a terra e rapinata

  • «Ho ucciso Leonardo, ma l’ho fatto per difendermi. Chiedo scusa alla famiglia»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento