menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Leo Nucci e i presenti alla conferenza stampa

Leo Nucci e i presenti alla conferenza stampa

Due concerti del celebre Leo Nucci al Municipale per i soci della Banca Centropadana

Il famoso baritono, per celebrare la nuova collaborazione e premiare la sponsorizzazione della banca per "La Traviata", regalerà due concerti il 13 ottobre 2018 e il 5 gennaio 2019

Nella mattinata di venerdì 5 ottobre, al ridotto del teatro Municipale di Piacenza, è stata presentata una nuova importante collaborazione tra la banca Centropadana e la Fondazione teatri della città. Da questa sinergia, un contributo speciale è previsto per la realizzazione de “La Traviata”, progetto opera laboratorio 2018 dedicato alla formazione di giovani talenti con la regia del baritono Leo Nucci, che inaugurerà la stagione lirica 2018/2019 del Municipale il prossimo 21 dicembre.

Inoltre, sono stati presentati due importanti eventi riservati ai soci di banca Centropadana: si tratta di due concerti, sabato 13 ottobre e sabato 5 gennaio 2019 - entrambi alle ore 21 - che vedranno protagonista lo stesso Leo Nucci.

«Presentiamo questo nuovo rapporto di lavoro con la banca Centropadana che ci fa l’onore di sponsorizzarci per la Traviata e spero che non finirà qui. Il minimo che posso fare, davanti a un gesto del genere, è regalare un concerto» ha spiegato il cantante lirico.

Accompagnato dall’Italian Opera Ensemble fondata insieme al maestro Paolo Marcarini, l'artista dividerà il programma in tre parti: una prima più leggera con grandi arie italiane - dalla canzone napoletana alle colonne sonore di Ennio Morricone - una seconda parte di arie d’opera e una terza, “alla Nucci”, che sarà la più lunga.

«Ritorno da Marsiglia - continua il maestro Nucci - dove martedì abbiamo avuto la prima del Simone Boccanegra di Piacenza: è stato un tale trionfo che il comunale della città ha un impegno di 3 anni di collaborazione, ha fatto una figura straordinaria. E’ l’unico teatro in Italia ad avere un impegno del genere, nella seconda città della Francia, possiamo dirlo ad alta voce».

All’incontro sono intervenuti Paolo Passoni, assessore al Bilancio e Personale del comune di Piacenza, Serafino Bassanetti, presidente di Banca Centropadana, il maestro Paolo Marcarini, Cristina Ferrari, direttore artistico Fondazione Teatri di Piacenza e Vittoria Avanzi, direttore della Fondazione Teatri di Piacenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino, a Piacenza in arrivo quasi 54mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento