rotate-mobile
L'iniziativa / Fiorenzuola d'Arda

Lotta al bullismo, inaugurata una panchina gialla a Fiorenzuola

In viale Braibanti. Il progetto rientra nell’ambito dell’adesione dell’ente al progetto nazionale della “Panchina Gialla”, promosso dall’associazione Helpis Onlus e patrocinato dal Ministero dell’Interno e da Anci

È stata inaugurata in viale Braibanti, a Fiorenzuola, la “panchina gialla”, installata dall’Amministrazione comunale nell’ambito dell’adesione dell’ente al progetto nazionale della “Panchina Gialla”, promosso dall’associazione Helpis Onlus e patrocinato dal Ministero dell’Interno e da Anci, nell’ambito della lotta contro il bullismo e il cyberbullismo.

Durante la cerimonia i rappresentanti del Consiglio Comunale dei Ragazzi hanno letto i loro pensieri riguardanti il tema del bullismo, soprattutto rivolti alle vittime di tale fenomeno. Chiedere aiuto ad amici familiari ed insegnanti è il primo passo da fare.

La cerimonia di inaugurazione ha visto la presenza del sindaco di Fiorenzuola, Romeo Gandolfi, degli assessori Elena Grilli (Pubblica istruzione e Politiche giovanili) e Massimiliano Morganti (Cultura), del presidente del Consiglio comunale Federico Franchi, di tutti i componenti del Consiglio comunale dei ragazzi e del sindaco Miruna Paula Popovici, guidati dal dirigente scolastico Isabella Spurio e dal docente Giovanni Palermo, la presidente del Consiglio di Istituto Alessandra Armani, l'avvocato Grazia Longo, il comandante della Stazione dei Carabinieri di Fiorenzuola Raffaello Gnessi, e di due operatori della Polizia locale.

panchina gialla bullismo-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta al bullismo, inaugurata una panchina gialla a Fiorenzuola

IlPiacenza è in caricamento