rotate-mobile

«Mesi terribili: dal buio alla luce grazie al supplemento d’anima che ci ha accompagnati»

Il ricordo di medici e sindaci dei primi mesi della pandemia, nell’anniversario dall’istituzione dell’ospedale della Valtidone come primo Covid hospital in Italia

«La nostra professione è diventata speciale in questo periodo: oltre alle capacità e alla professionalità abbiamo avuto un supplemento d’anima. Lo si vedeva ovunque, in tutti i colleghi e questo ci ha aiutati a passare dal buio alla luce: una sensazione bellissima. La luce sono stati i pazienti». Così il primario della rianimazione di Castelsangiovanni, Angelo Benedetti, ricorda i mesi passati nell’anniversario dall’istituzione dell’ospedale della Valtidone come primo Covid hospital in Italia. Durante la cerimonia sono intervenuti anche il dottor Franco Pugliese e il sindaco di Borgonovo Pietro Mazzocchi, entrambi pazienti nel presidio della Valtidone a marzo 2020. Il primo cittadino Fontana ha ricordato anche le tante vittime del covid, tra cui il collega sindaco di Ferriere, Giovanni Malchiodi.

Sullo stesso argomento

Video popolari

«Mesi terribili: dal buio alla luce grazie al supplemento d’anima che ci ha accompagnati»

IlPiacenza è in caricamento