menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Negli ultimi dieci giorni contagi registrati in soli 14 comuni del Piacentino

Il report periodico con l’evoluzione dell’epidemia nella provincia di Piacenza

Con la copertina di Oreste Grana e le raffigurazioni grafiche costruite con la consulenza di Giuseppe Pagani, aggiorniamo al 4 giugno questo nostro report divulgativo sull’andamento dell’epidemia a Piacenza, che elabora dati attinti dai comunicati stampa ASL- Regione Emilia R. e Protezione civile nazionale.  Come di consueto la comparazione su intervalli di tempo e per aree geografiche, rende marginali le eventuali discordanze e le oscillazioni/giorno, influenzate da più variabili. A poco più di tre mesi dallo scoppio dell'epidemia, la nostra provincia rimane tra i territori più colpiti dal Coronavirus, ne sono testimonianza le tre raffigurazioni grafiche che “fotografano” la situazione al giorno 4 giugno:

2-11-11

3-8-40

4-36-27

INDICI PROVINCIA DI PIACENZA

- Tasso di diffusione (numero contagi/mille abitanti) è salito al 15,7; Regione 6,2 – Italia 3,9; Lombardia 8,6

- Tasso di mortalità (decessi su mille abitanti) è al 3,4; Regione 0,9, Italia 0,6; Lombardia 1,5.

- Tasso di letalità (n° defunti su n° casi diagnosticati) è 216; Regione 149, Italia 144; Lombardia 181.

LA SITUAZIONE DEI NOSTRI 46 COMUNI

Al 2 giugno, i casi di positività riscontrati nelle strutture ASL sono complessivamente 4223 comprensivi di 273 pazienti residenti in altre province; dal 25 maggio (giorno del nostro precedente report su scala provinciale) i soli comuni di Bettola, Sarmato, Vernasca, Ziano e Besenzone hanno registrato aumenti superiori allo 0,5% giorno; altri incrementi meno rilevanti a Castel S. Giovanni, Piacenza, Podenzano, San Giorgio, Borgonovo, Castelvetro, Ponte dell'Olio, Gazzola, Travo; nei restanti 32 territori della Provincia nessun nuovo caso. Si confermano territori ancora vergini, dove il virus, almeno ufficialmente, non è ancora risultato da alcun tampone faringeo, le comunità di Ottone e Zerba con zero contagi. Le due municipalità si estendono però su un piccolo territorio: costituiscono meno dello 0,2% della popolazione e del 5% della superficie provinciale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Patate, in Appennino quelle di qualità sono di casa

Attualità

Podenzano, Piva toglie le deleghe all’assessore Scaravella

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento