Giovedì, 24 Giugno 2021
Attualità

Nei cinque continenti superati i 61 milioni di contagi con il 2,4 % di vittime

In Italia timidi segnali di rallentamento. Coronavirus, il report periodico con l’evoluzione dell’epidemia, nel mondo, in Italia a Piacenza

La pandemia di coronavirus ha contagiato nel mondo oltre 60 milioni di persone delle quali circa un terzo attualmente attivi. Oltre 1,4 milioni (2,4%) le vittime. Il continente più colpito è quello americano, seguono Europa, Asia e con numeri minori l’Africa (vedi i dati in copertina).

2-19-5

Il livello di trasmissione del contagio sul confronto delle due ultime settimane delinea segnali di rallentamento.

3-13-3

4-39-3

Tasso di diffusione

A livello di nazioni gli Stati Uniti fanno registrare oltre 12,7 milioni di casi accertati di coronavirus. Seguono: India oltre 9,2 milioni, Brasile oltre 6,2. L’Italia con 1,5 milioni è all’ottavo posto della graduatoria mondiale.

Nel rapporto percentuale tra numero contagiati e popolazione, le prime posizioni sono: per Stati Uniti 3,7 - Francia, Spagna  e Russia 3,3. L’Italia con 2,4 è al sesto posto.

Tasso di letalità

Nel rapporto percentuale tra decessi e contagi certificati relativamente alle nazioni più rilevanti, i numeri maggiori sono per:  Messico con 9,7- Ecuador 7,1-  Egitto 5,8 - Iran 5,2; seguono Perù 3,7 - Italia e Regno Unito con 3,6%.

OGGI IN ITALIA

Indice Rt

E’ l’indicatore fondamentale per capire l’andamento dell’epidemia e per stabilire quali regioni finiscono in area rossa, arancione o gialla.  Il calcolo di Rt è molto complesso e si basa sui contagi sintomatici. Lo spartiacque tra  valore  minore/elevata criticità è 1.

I dati noti del 25 novembre con il metodo istantaneo Kohlberg-Neyman modificato, sono: Italia 0.86 (0.88 il 24 novembre); Lombardia 0.76 (da 0.78).

5-31-3

PANORAMICA SU PIACENZA

Nuovi positivi: oggi 143, ieri 213, l’altro ieri 257. Negli ultimi 3 giorni (in media): 204 - nei 3 giorni precedenti (in media): 223.

IL TASSO DI DIFFUSIONE è al 4,2%. I casi asintomatici sono circa il 66%.

I contagiati attivi al giorno 22 novembre erano 5.969. Di questi 310 in reparto ospedaliero ordinario, e 14 in terapia intensiva (oggi sono però 2  in più); il restante 95% era in ISOLAMENTO DOMICILIARE.

TASSO DI LETALITÀ. I decessi ufficiali alla data odierna sono 1063 e sono il 9% delle persone contagiate: 8 punti percentuali  oltre la media nazionale, 4 oltre il dato regionale.

LE NOSTRE FONTI: I dati di base per la copertina di ORESTE GRANA e le raffigurazioni grafiche alle quali collabora GIUSEPPE PAGANI, sono attinti da Johns Hopkins University - Regione E.R. – Protezione Civile - Istituto Superiore di Sanità - ASL Piacenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nei cinque continenti superati i 61 milioni di contagi con il 2,4 % di vittime

IlPiacenza è in caricamento