Nei musei di Palazzo Farnese il nuovo allestimento di ceramiche classiche italiane ed europee

Realizzato dall’Amministrazione comunale con il contributo dell’Istituto Beni Culturali della Regione Emilia Romagna. A centro sala la collezione Besner-Decca ricevuta in dono nel 2014

Un momento dell'inaugurazione

Elegante partecipata anteprima per presentazione ai Musei Civici di Palazzo Farnese, nella suggestiva cornice dell’appartamento dei Fasti Farnesiani (al piano rialzato), del riallestimento della collezione di ceramiche e maioliche - realizzato dall’Amministrazione comunale, con il contributo dell’Istituto Beni Culturali della Regione Emilia Romagna. Comprende la storica collezione di maioliche e porcellane di fattura italiana ed estera, datate tra il XVI e il XIX secolo e provenienti in gran parte dalle donazioni di Pietro Agnelli (1889) e Carlo Anguissola (1961) e la più recente collezione Besner-Decca (2014) collocata al centro della sala, donata alla comunità piacentina nel 2014 dalla signora Lucia Decca, raccolta dal marito Vigand Besner (Vienna 1920-Milano 2014). Si tratta di numerosi pezzi che sono una variegata testimonianza dell’arte ceramica in Italia e in Europa. 

E’ stata la signora Lucia ad effettuare il taglio del nastro inaugurale con a fianco l’assessore alla Cultura Jonathan Papamarenghi, l’archeologo Marco Podini in rappresentanza della Soprintendenza all’Archeologia, Beni Culturali e Paesaggio di Parma e Piacenza e   la direttrice dei Musei Civici Antonella Gigli, i quali hanno poi illustrato le peculiarità della raccolta. La direzione scientifica del nuovo allestimento è di Antonella Gigli che con Daniela Tagliaferri ha anche curato il coordinamento del progetto al quale hanno partecipato Francesca Interguglielmi e Ramina Ramelli per la ricerca iconografica e documentale e con la consulenza di Claudio Giorgi e Stefano Degli esposti. Il nuovo percorso espositivo è ben supportato anche da videoproiezioni e pannelli illustrativi.

Da oggi l’apertura al pubblico nei consueti orari di visita: martedì, mercoledì, giovedì: 9 – 13; venerdì e sabato: 9 - 13 e 15 – 18 e domenica: 9.30 - 13  e 15 – 18. Anche i bambini già iscritti al laboratorio di domenica 1° dicembre, alle 16, nell’ambito del ciclo “Feste al Museo”, potranno scoprire da vicino il nuovo allestimento grazie all’attività “Mastro Vasai".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo Levante, indagato il colonnello dell'Arma Corrado Scattaretico

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Calvino e Don Minzoni: due fratelli positivi al Coronavirus, isolate 54 persone

  • Muore schiacciato sotto un trattore a Ferriere

  • Perde il controllo dell'auto e finisce contro un albero, ferito un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento