Nella settimana della letteratura a Bobbio l'appuntamento è con il cinema

La presentazione del libro di Monica Giafusti "Cinema Le Grazie Bobbio. 100 anni di storia" e la conferenza "Fellini nostro contemporaneo" nell'anniversario dei 100 anni della nascita del grande regista italiano

Uno degli incontri

Letteratura sotto le stelle: la terza serata della Settimana della Letteratura (manifestazione organizzata da Daniela Gentili e Bruna Boccaccia delle Edizioni Pontegobbo e dal Comune di Bobbio con il supporto di NordMeccanica Group) si è aperta con la fantasia di Gianni Rodari. Per celebrarne i 100 anni dalla nascita studenti e insegnanti del Gruppo di lavoro Biblioteca Bibloh - Sotto il Ponte (Istituto Comprensivo di Bobbio) hanno eseguito letture e proiezioni sul celebre autore e sono stati a loro volta compositori di filastrocche.

Nella seconda parte della serata Eliana Ferioli e Mario Zerbarini hanno presentato il volume "Sei mesi in Appennino - Nelle terre di San Colombano" dell'autrice irlandese Margaret Stokes (Edizioni L'Erta).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'appuntamento di questa sera è con il Cinema: nella prima parte si terrà la presentazione del libro di Monica Giafusti "Cinema Le Grazie Bobbio. 100 anni di storia" (Edizioni Pontegobbo). A seguire la giornalista Barbara Belzini terrà la conferenza "Fellini nostro contemporaneo" nell'anniversario dei 100 anni della nascita del grande regista italiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • «Ho ucciso Leonardo, ma l’ho fatto per difendermi. Chiedo scusa alla famiglia»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento