Attualità

Nibbiano, una rotatoria per mettere in sicurezza un incrocio

Centomila euro dalla Provincia al Comune di Alta Val Tidone per realizzare la rotonda nei pressi dell’area dell’ex consorzio. Il sindaco Albertini: «Metteremo in sicurezza un incrocio pericoloso»

Nel rendiconto della Provincia di Piacenza del 2020 sono spuntati anche 100mila per realizzare una rotatoria a Nibbiano (Alta Val Tidone). Verrà realizzata dal Comune con le risorse della Provincia che cede anche un’area allo stesso ente, sulla strada provinciale n. 34 di Pecorara a Nibbiano. «Si tratta di un bivio tra l’ex consorzio agrario e piazza Combattenti, sulla statale 412. L’area che verrà trasferita è davanti all’ex consorzio: veniva dato per scontato che fosse proprietà del privato o del Comune, ma in realtà era dell’ente provinciale, seppure fuori dal tracciato della provinciale». Ora verrà realizzata la rotatoria. «Lì c’è un po’ di traffico da regolare, è pericoloso per chi viene da Piacenza per la mancanza di visibilità. Così mettiamo in sicurezza l’incrocio con la rotatoria, che costringerà a rallentare in avvicinamento all’incrocio. Oggi al posto dell’ex consorzio c’è un supermercato. Stiamo inoltre riqualificando tutta quell’area».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nibbiano, una rotatoria per mettere in sicurezza un incrocio

IlPiacenza è in caricamento