“Nidi aperti cooperativi”, appuntamenti e webinar informativi per la riapertura dei nidi piacentini

Previste due giornate, l’11 dalle 8.30 ed il 15 luglio dalle 16, in cui gli asili nido rimarranno aperti a disposizione delle visite dei genitori e di tutti gli interessati

La locandina

“Nidi aperti cooperativi” è un’iniziativa di sei cooperative, e precisamente Unicoop, Casa Morgana, Sfinge, Eureka, Baby club e Consorzio Farnesiana al fine di dare informazioni alle famiglie che si apprestano ad iscrivere i propri figli (di età compresa dai 3 ai 36 mesi) nei Servizi educativi per la prima infanzia. «Abbiamo inteso rispondere al bisogno di informazione e orientamento che ci viene dalle famiglie – spiega Nicoletta Corvi, direttrice di Confcooperative Piacenza – in quanto dal primo luglio, e fino al 20, sono aperte le iscrizioni presso gli asili nido comunali e privati convenzionati, e quindi le famiglie sono chiamate a prendere una decisione delicata che necessita di tutta la cura possibile per poter poi scegliere se o dove iscrivere i propri figli, in quanto è possibile sulla domanda di iscrizione indicare le preferenze per l’una o l’altra struttura. Per questo abbiamo deciso di aprire le porte dei nidi per tutti mentre le cooperative coinvolte opereranno con l'obiettivo di far conoscere i luoghi, gli spazi, la proposta educativa, i progetti specifici di ciascun servizio, accogliendo le famiglie e rispondendo alle normali incertezze e dubbi dei genitori a cui si aggiungono tutti quelli legati alla gestione della tematica sanitaria innescata dalla pandemia».

Per fare questo il progetto “Nidi aperti cooperativi” ha previsto due giornate, e precisamente l’11 dalle 8.30 ed il 15 luglio dalle 16, in cui gli asili nido rimarranno aperti a disposizione delle visite dei genitori e di tutti gli interessati. Ovviamente occorrerà prendere un appuntamento telefonico proprio per permettere di svolgere la visita e l’incontro in totale sicurezza ed ottemperare a tutte le norme che prevedono di evitare assembramenti di persone. L’incontro sarà anche utile per mostrare e spiegare come le strutture e gli operatori sono organizzati rispetto alle norme sanitarie che tutelano la salute del personale unitamente a quella dei piccoli ospiti e, di conseguenza dei loro familiari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre in questa ottica è previsto per lunedì 16 luglio alle 21 un webinar gratuito dal titolo “I servizi educativi alla prima infanzia ai tempi del Covid 19” a cui ognuno potrà iscriversi e durante il quale verranno fornite tutte le informazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Scandalo Levante, indagato il colonnello dell'Arma Corrado Scattaretico

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento