rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Attualità Rivergaro

"Noi per Rivergaro" chiede una proroga al bando della River Card

La richiesta del gruppo di minoranza all'Amministrazione Albasi

«A seguito di numerose segnalazioni pervenute dai cittadini, il gruppo di minoranza “Noi per Rivergaro” – interviene in una nota - chiede all’Amministrazione Comunale del sindaco Albasi una proroga al bando della River Card, una carta prepagata rivolta alle famiglie e alle imprese rivergaresi, che metterà a disposizione 150mila euro provenienti dai fondi Covid e il cui bando scade l’11 settembre. Alcuni cittadini infatti lamentano che dal sito ufficiale del Comune, accedendo alla sezione “Il Comune informa - Servizi Sociali”, si aprono i vari servizi e tra questi c'è anche la River card. Cliccando sull'immagine, viene però scaricato un modulo per l'ammissione al Centro Educativo. Accedendo invece dalla homepage del Comune, la River Card si trova nelle news e in questo caso si scaricano regolarmente il bando e la modulistica. La minoranza teme che questo consueto modo pasticciato di gestire il sito web del Comune, abbia causato nei cittadini confusione ed alcuni abbiano desistito dall’inoltrare la domanda. Noi per Rivergaro quindi chiede all’Amministrazione Comunale di verificare il corretto funzionamento del sito e di prorogare il termine del bando, al fine di assicurarsi che tutte le famiglie interessate abbiano la possibilità di presentare la domanda».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Noi per Rivergaro" chiede una proroga al bando della River Card

IlPiacenza è in caricamento