“Noi per Rivergaro” propone di ricordare l'imprenditore Marcello Trovati

La mozione del consigliere Michele Maschi: un luogo pubblico intitolato all’imprenditore rivergarese

Marcello Trovati

Il gruppo consiliare di minoranza a Rivergaro ha depositato una mozione, a firma del Consigliere Fratelli d'Italia Michele Maschi, per proporre di dedicare uno spazio pubblico a Marcello Trovati, l'imprenditore che nel secolo scorso con coraggio ha saputo innovare e aprire il mondo del trasporto merci con i suoi autocarri, che in maniera pionieristica è riuscito a spingere fino ai confini dell’Italia e anche oltre. In via Genova di Rivergaro vi era la sede della sua azienda: qui ha avviato poi, inoltre, sia la bottega di ferramenta - tutt’ora condotta dal figlio Carlo di 91 anni - che la fabbrica di bibite gassate tra cui la gassosa, ricordata tra i miti de “La Rivergaro che non c’è più”, come titola l’opera presentata nel 2013 dal Centro di Lettura di Rivergaro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La minoranza ricorda che Marcello Trovati è mancato nell’anno 1965 e che da più parti della società rivergarese, sia dai cittadini e dagli Marcello Trovati-2stessi dipendenti sono stati espressi sentimenti positivi sul suo operato di imprenditore e sulla sua persona. Il suo eclettismo imprenditoriale era tipico di quei tempi difficili, tra guerre e ricostruzione, quando era prassi doversi inventare un lavoro e non era facile riuscire  nell’intento, se non con spirito di sacrificio; inoltre sono stati tanti i rivergaresi che iniziando come autisti di Marcello, hanno imparato il mestiere, per avviare in seguito la propria attività autonoma; infine la gassosa Trovati in quell’epoca è stato un prodotto che ha avuto un buon successo commerciale e la cui distribuzione ha fatto conoscere Rivergaro anche al di fuori dei confini comunali. «Credendo nei princìpi su cui si erge la nostra cultura del lavoro e volendo esprimere profonda gratitudine a coloro che nella storia ne hanno rappresentato ed incarnato i valori», precisa Maschi. «Ho chiesto all'Amministrazione di condividere queste idee e di intraprendere perciò il percorso necessario per ricordare Marcello Trovati, quale imprenditore rivergarese, individuando nel territorio Comunale, uno spazio pubblico da intitolare alla sua persona».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Precipita dal sesto piano, muore un giovane

  • Spostamenti tra regioni e viaggi: cosa si può fare (e cosa no) da oggi 3 giugno

  • "Litigano" su Twitter, poi s’incontrano a Piacenza e ora convolano a nozze

  • Incastrato nell'auto ribaltata, grave incidente in via Colombo

  • Sbanda per una vespa nell'abitacolo e si schianta contro un terrapieno di cemento

Torna su
IlPiacenza è in caricamento