menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«Non spalate la neve se cardiopatici»

«Il cuore, soprattutto se già in presenza di una patologia cardiaca, può andare in tilt»

«Non spalate la neve se cardiopatici»: questo l'appello lanciato nelle ultime ore da più parti, per tutelare una categoria di persone già di per sè a rischio e che, con le nevicate delle ultime ore, può trovarsi ancora più in pericolo. «Il freddo già di per sé restringe i vasi sanguigni - spiegano i sanitari - se poi si abbina lo sforzo dello spalare la neve, con una maggiore richiesta di ossigeno e quindi di sangue, ecco che il cuore, soprattutto se già in presenza di una patologia cardiaca, può andare in tilt».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nell'ultima settimana contagi in calo del 33% nel Piacentino

  • Attualità

    A Ottone una via dedicata alla Giornata della Memoria

  • Cronaca

    Covid-19, altri 83 nuovi casi e sei decessi nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento