menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovi guard-rail a Borghetto, Roncaglia e Via dell'Anselma

L'assessore Tassi: «Maggiore sicurezza e più decoro»

Circa 1250 metri di nuovi guard-rail installati si sono conclusi nei giorni scorsi gli interventi di posa delle barriere di sicurezza su alcune vie nelle frazioni di Borghetto, Roncaglia e Via dell'Anselma.

«Sono interventi che hanno permesso di installare tali protezioni di sicurezza su strade che ne erano prive o sostituire quelli particolarmente ammalorati – commenta l'Assessore ai Lavori Pubblici, Marco Tassi – In questo modo si garantisce più sicurezza per la circolazione su strade particolarmente trafficate, oltre che maggiore decoro. Ringrazio, come sempre, i tecnici comunali che hanno seguito gli interventi che sono stati completati in pochissimi giorni». 

Gli interventi hanno interessato, nello specifico, Via Ferdinando di Borbone, nei pressi della frazione di Borghetto, in alcuni tratti delle rampe di accesso al cavalcaferrovia della linea Piacenza-Cremona, nei tratti in cui le barriere esistenti risultavano completamente ammalorate e in via dell’Anselma nelle rampe di accesso al cavalcaferrovia della linea Milano-Bologna e della linea Piacenza-Cremona, nei punti maggiormente pericolosi, completamente privi di ogni protezione, oltre che nei pressi dell'intersezione con via Bertolini, per sostituire un tratto di barriera esistente completamente danneggiato. Infine, l'ultimo intervento ha riguardato via Diete di Roncaglia, dove è stato sostituito un tratto di barriera esistente ammalorato.

I guard-rail installati sono del tipo “bordo rilevato”, con paletti infissi direttamente nel terreno, in acciaio zincato, con caratteristiche conformi a quanto previsto dalle norme tecniche europee.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nell'ultima settimana contagi in calo del 33% nel Piacentino

  • Attualità

    A Ottone una via dedicata alla Giornata della Memoria

  • Cronaca

    Covid-19, altri 83 nuovi casi e sei decessi nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento