rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
L'accordo / Farnesiana

Con 17 milioni di euro si costruirà la viabilità attorno al nuovo ospedale

Sottoscritto un protocollo tra Regione (che mette i soldi), Provincia e Comune per le infrastrutture legate all’ospedale. L’obiettivo ora è arrivare una manifestazione d’interesse di un privato entro la fine dell’anno

Un altro passo in avanti verso il nuovo ospedale di Piacenza nell'area 5 della Farnesiana, con la programmazione delle infrastrutture viabilistiche che verranno costruite attorno al nosocomio che la città attende dal lontano 2015. Regione, Provincia e Comune - rappresentati dai presidenti Stefano Bonaccini, Monica Patelli e dal sindaco Katia Tarasconi - hanno sottoscritto un protocollo alla Sala dei Teatini, nella mattinata del 22 aprile, alla presenza anche degli assessori regionali Raffaele Donini (sanità) e Andrea Corsini (trasporti). 

COME CAMBIA LA VIABILITA’

Il nosocomio avrà bisogno di un’adeguata rete viabilistica attorno. Con 17 milioni di euro - messi sul piatto dalla Regione - verranno realizzati alcuni interventi. Il Comune di Piacenza si occuperà di queste cose: il risezionamento delle vie Goitre e Bubba e del tratto urbano di strada Farnesiana; un nuovo collegamento tra via Bubba e strada Farnesiana; percorsi ciclopedonali a nord e sud, nel parco e su strada Farnesiana; dune antirumore e barriere acustiche; opere a verde e presidi idraulici per la laminazione delle acque; reti tecnologiche. La Provincia realizzerà un percorso ciclopedonale su strada Farnesiana, che verrà risezionata.

LA FIRMA

«Parliamo di questa struttura da un po’ di tempo - ha detto Tarasconi alla firma - e oggi facciamo un altro pezzettino. Tenere l'ospedale all'interno della tangenziale, per salvaguardare l'ambiente, è stata una scelta precisa. L'ospedale rimane dentro il tessuto urbanizzato e sarà nel verde. La tangenziale è la linea di demarcazione della città». Patelli ha sottolineato l’importanza degli interventi urbanistici che verranno eseguiti dalla Provincia. Per Paola Bardasi, dg Ausl, «si sta correndo, si sta andando veloci per definire una prima informativa agli enti preposti», rimarcando inoltre la «grande bellezza del progetto», «sarà un ospedale green, con 105mila mq di verde in una superficie complessiva di 256mila mq, dei quali 41mila mq di verde fruibili dai cittadini, e 1500 alberi piantumati».

I SOLDI

Come già annunciato a febbraio, l’ospedale costerà 296 milioni di euro: 135 milioni li stanzia la Regione, 160 milioni saranno frutto di un partenariato pubblico-privato. Presente alla sottoscrizione del protocollo anche Bonaccini, nella sua prima uscita pubblica dopo l’annuncio della candidatura alle elezioni europee per il Pd. «Quindici giorni fa ho presentato a Carpi il progetto del loro nuovo ospedale. Con quello di Cesena e quello di Piacenza siamo a tre ospedali progettati nell’epoca post Covid in Emilia-Romagna. L'aumento dei prezzi dei materiali ha fatto lievitare i progetti nelle tre città, ma quello che promettiamo, manteniamo».

I PROSSIMI PASSI

Attualmente il nuovo ospedale si trova nella fase dell’indagine preliminare archeologica e dello studio preliminare ambientale, documenti richiesti dalla Conferenza dei servizi istruttoria della fine di febbraio e ritenuti utili per orientare i passi successivi di progettazione dell’opera, in particolare perché l’Ausl possa procedere all’affidamento dell’incarico per la redazione dello studio preliminare ambientale e per la redazione del progetto di fattibilità tecnico-economica.

Nel frattempo l’Ausl ha predisposto l’informativa sull’avvio del percorso da trasmettere al Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile (Cipess). L’obiettivo è quello di arrivare entro la fine dell’anno alla manifestazione d’interesse di un privato. Se l’individuazione del partner riuscirà a essere conclusa entro ottobre 2025, si potrà poi procedere con il progetto di fattibilità tecnica ed economica, valutato dalla Conferenza servizi decisoria. Da quel momento saranno necessari 93 mesi per arrivare al collaudo dell’opera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con 17 milioni di euro si costruirà la viabilità attorno al nuovo ospedale

IlPiacenza è in caricamento