rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Emergenza Ucraina

«Oggi arrivi di profughi alla spicciolata, ma i numeri potrebbero aumentare. La situazione è complessa»

Il sindaco Patrizia Barbieri dopo l'incontro, in videoconferenza, con il presidente Bonaccini: «Istituito un tavolo permanente, abbiamo necessità di dare risposte su un tema sociale e un tema sanitario»

«La situazione è sicuramente complicata, perché quelli che sono arrivi di profughi alla spicciolata potrebbero vedere dei numeri che aumentano». Così il sindaco Patrizia Barbieri dopo l'incontro in videoconferenza avuto la mattina di venerdì 4 marzo con il presidente della Regione Stefano Bonaccini per fare il punto della situazione sul sistema dell'accoglienza dei profughi provenienti in questi giorni dall'Ucraina. 

«Abbiamo necessità di dare risposte su quello che è un tema sociale e un tema sanitario - dice il sindaco - inoltre ci saranno minori, anche non accompagnati. Ci saranno persone disabili: ci sarà quindi necessità di cure accanto a quella che è la possibile accoglienza, con tutto lo sforzo che i prefetti stanno mettendo a disposizione affrontando il tema degli alloggi. Quindi c'è tutto un tema di carattere sanitario molto importante, e anche un tema di aiuti che è crescente, quindi sarà un momento complicato e sicuramente lungo. Il presidente Bonaccini ha concluso dicendo che questo tavolo che si è istituito stamattina si dovrà convocare sempre in tempi molto ristretti per seguire l'evoluzione della situazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Oggi arrivi di profughi alla spicciolata, ma i numeri potrebbero aumentare. La situazione è complessa»

IlPiacenza è in caricamento