menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica, ecco i premiati

Il 21 dicembre. Ecco gli insigniti

Il 21 dicembre alle ore 18  alla presenza delle autorità civili, militari e religiose, si svolgerà in Prefettura il tradizionale scambio degli auguri. Durante la cerimonia saranno consegnati i diplomi delle Onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana conferite con Decreto del Presidente della Repubblica.

Gli insigniti saranno:

CAVALIERI

lgt. BOTTI GIORGIO

Il Luogotenente Botti Giorgio dal 2011 è Comandante della Tenenza Guardia di Finanza di Fiorenzuola d’Arda. Durante la carriera professionale ha ricoperto gli incarichi di Comandante II Drappello Verifiche del Nucleo Polizia Tributaria di Parma, Comandante Sezione Operazioni e Sezione I del Comando Provinciale Guardia di Finanza di Parma, Comandante Sezione Tutela Economia del Nucleo Polizia Tributaria di Piacenza. Il Luogotenente Botti nell’ambito della sua carriera professionale ha acquisito numerosi encomi ed elogi.

COL. CARLO CAVALLI

Il Col. Carlo Cavalli dal 2016 ricopre l’incarico di “Capo di Stato Maggiore” dell’Accademia Militare di Modena

Dal 2016 è anche membro del Consiglio di Amministrazione (CdA) presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia per il quadriennio accademico 2016-2020.

Nell’ambito della sua carriera professionale ha ricoperto gli incarichi di:

  • comando di plotone e compagnia presso il 5° reggimento alpini in Vipiteno (BZ) e 3° reggimento alpini in Pinerolo (TO);
  • insegnante militare e Capo Agenzia Controllo di Qualità presso il Reparto Accademico dell’Accademia Militare di Modena;
  • ufficiale di staff presso l’Ufficio Personale del Comando Truppe Alpine in Bolzano;
  • insegnante presso la “NATO School” di Oberammergau (GERMANIA);
  • comandante del Btg alp “MORBEGNO” in Vipiteno (BZ);
  • Capo ufficio Operazioni Piani Addestramento (OPA) presso il Comando Brigata Alpina “Julia” in Udine;
  • Comandante del 5° reggimento alpini in Vipiteno (BZ).

Il Colonnello Cavalli ha inoltre partecipato a numerosi mandati internazionali pluriennali presso il Comando Supremo delle Potenze Alleate in Europa dislocato in Belgio o in missioni fuori area svolte in Bosnia-Herzegovina, Libano, Afghanistan ed ultima in ordine temporale in Kosovo quale Comandante del “Multinational Battle Group West”

CORSINI GIUSEPPE

Il Sig. Corsini, parrucchiere, ha iniziato la propria attività all’età di 10 anni come aiutante nella bottega di famiglia. Nel 1959 ha iniziato l’attività di barbiere e parrucchiere in proprio iscrivendosi nel contempo alla scuola A.N.A.M. di Piacenza e conseguendo il diploma di “Maestro d’Arte”. Associato alla UPA Federimpresa, è stato per diversi anni capo categoria offrendo la propria collaborazione in qualità di esperto del settore.

LGT. LAURIA ANTONINO

Il Luogotenente Lauria Antonino dal 2015 è Comandante della Stazione Carabinieri di Fiorenzuola d’Arda. Durante la carriera professionale il Luogotenente ha ricoperto gli incarichi di Comandante delle Stazioni Carabinieri di Calice al Cornoviglio (SP), Bargagli (GE), Pianello Val Tidone (PC) Montoggio (GE), Genova – Quarto.

Mar. Aiutante FABIO ESPOSITO

Il Maresciallo Aiutante Fabio Esposito dal 2007 è in forza al Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Piacenza. Nell’ambito della carriera professionale per il servizio svolto ha ricevuto 4 ricompense di carattere morale: 2 encomi semplici e 2 elogi.

MASERA RENZO

Il Sig. Masera Renzo, autotrasportatore in pensione, ha iniziato la propria professione all’età di 10 anni come carrettiere, intraprendendo nel 1960 l’attività di artigiano autotrasportatore in proprio. Oggi, il candidato è ancora attivo nel settore dell’autotrasporto quale titolare dell’omonima Ditta nell’ambito della quale ricopre la carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione e Consigliere delegato. Nel 2015 è stato destinatario del premio “Cavalieri della Strada” indetto dall’Unione Valnure e Valchero per coloro che “hanno dedicato la vita alla guida”.

MASTRONARDO FRANCESCO

L’AC dei Vigili del Fuoco Mastronardo Francesco dal 1985 è in servizio presso il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Piacenza. Nell’ambito della carriera dopo aver ricoperto il ruolo di vigile permanente ha assunto l’incarico di Capo Squadra e dal 2003 opera nell’ambito dei ruoli SATI. Per il servizio svolto in occasione del deragliamento del Pendolino avvenuto nel 1997 a Piacenza ha ricevuto formale elogio ministeriale.

REBECCHI FERDINANDO

Il Dott. Rebecchi Ferdinando è Responsabile Sviluppo e Consulenza Finanziaria di BNL-BNPPARIBAS e coordina n. 480 Persone di cui n. 430 Life Banker.

Nell’ambito della sua carriera professionale ha ricoperto le cariche di:

- Amministratore Delegato di Banca Euromobiliare

- Presidente di Creacasa

- Consigliere d’Amministrazione di Eurofundlux e Credemassicurazioni

- Presidente di Anteprima

- Amministratore Delegato di Euromobiliare Investimenti SIM

- Responsabile Direzione Crescita di Credito Emiliano

- Direttore Commerciale di Banca Regionale Europea

ZAMBONI ENRICO

Zamboni Enrico, panificatore, ha iniziato la sua attività lavorativa all’età di 12 anni operando presso diversi laboratori della provincia. Nel 1993 unitamente al Socio Patelli Andrea ha rilevato un piccolo forno e ha proseguito l’attività in proprio. In pochi anni il laboratorio ha visto crescere il proprio volume di affari arrivando a servire gran parte della provincia di Piacenza.

UFFICIALI

GEN. ENRICO BARDUANI

Il Generale di Brigata Enrico Barduani, ha frequentato la Scuola Militare “Nunziatella”, l’Accademia Militare di Modena e la Scuola di Applicazione dell’Esercito a Torino. Nominato Tenente dell’Arma di Cavalleria nel 1993, ha disimpegnato i previsti incarichi di comando e di staff, tanto in Patria quanto in operazioni all’estero.

In particolare, da Tenente Colonnello ha comandato il gruppo squadroni esplorante del Reggimento “Lancieri di Aosta”, con il quale è stato schierato in Libano, nell’ambito della missione ONU “UNIFIL”. Promosso poi Colonnello nel 2013, è transitato nella specialità paracadutisti ed ha comandato il Reggimento paracadutisti “Savoia Cavalleria”.

Da settembre 2016 è il Capo del Dipartimento Pubblica Informazione e Comunicazione dello Stato Maggiore della Difesa, incarico che, essendo stato promosso al grado di Generale di Brigata lo scorso luglio, cederà a giorni per assumere il comando della 132^ Brigata corazzata “Ariete”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento