rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità

Open Day: in Cattolica la presentazione dei corsi di laurea magistrale

Torna l’Open Day in presenza (e on line) nei quattro campus dell’Università Cattolica dal 7 all’11 marzo per la presentazione dei 55 corsi di laurea magistrale dell’anno accademico 2022/23

Torna l’Open Day in presenza (e on line) nei quattro campus dell’Università Cattolica dal 7 all’11 marzo per la presentazione dei 55 corsi di laurea magistrale dell’anno accademico 2022/23. Giovedì 10 marzo è stata la volta dei campus di Piacenza e Cremona, relativa alle facoltà di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali, Economia e Giurisprudenza e Scienze della Formazione. «L’Open Day delle lauree magistrali dell’Università Cattolica quest’anno sarà in dual mode - ha spiegato Michele Faldi, direttore dell’Area Organizzazione e sviluppo sistema della didattica dell’Ateneo - ovvero si potrà tornare in presenza nei diversi campus dell’Ateneo. Si tratta di una buona opportunità non soltanto per conoscere l’offerta formativa che l’università mette in campo per l’anno accademico 2022/23, ma anche per vedere i luoghi, i laboratori, le biblioteche, le strutture che fanno dell’ateneo un grande luogo di formazione e di crescita. In modo particolare questo è importante per le lauree magistrali, cioè quel segmento della formazione che introduce molto capillarmente all’interno del mondo del lavoro e delle professioni». «I corsi di studio che l’Università Cattolica propone per il prossimo anno accademico dimostrano la grande attenzione dell’Ateneo per progetti formativi che si caratterizzano per una marcata interdisciplinarità dei contenuti e si collocano pienamente all’interno del grande processo di internazionalizzazione del sistema universitario oggi in atto nel nostro Paese - ha dichiarato Giovanni Marseguerra, pro-rettore al Coordinamento dell’Offerta formativa dell’Ateneo -. Tutto ciò nell’ambito di una costante vocazione al perseguimento di una strategia di formazione integrale e completa». «Innovazione, internazionalizzazione ed un rapporto sinergico con il mondo del lavoro sono le costanti che caratterizzano l’azione didattica della nostra Università- hanno sottolineato Marco Trevisan (Scienze agrarie, alimentari e ambientali), Marco Allena (Economia e Giurisprudenza) e Domenico Simeone (Scienze della formazione). Il tutto naturalmente modulato in base ai singoli indirizzi di studio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Open Day: in Cattolica la presentazione dei corsi di laurea magistrale

IlPiacenza è in caricamento