Operaio folgorato a Caorso, Sogin incontra i sindacati: «Servono i più alti standard di sicurezza»

Sogin ha incontrato nel pomeriggio del 2 ottobre nella sede centrale di Roma i rappresentanti sindacali nazionali, e del territorio piacentino, di Filctem Cgil, Flaei Cisl e Uiltec Uil in merito all’incidente avvenuto il 25 settembre nella centrale di Caorso, nel quale è rimasto coinvolto un lavoratore di una ditta esterna impegnato in attività di manutenzione. «Sogin  - si legge nella nota - ha informato le organizzazioni sindacali che le condizioni di salute del lavoratore sono in miglioramento e, augurandosi possa presto ristabilirsi, ha rinnovato la piena vicinanza a lui e ai suoi familiari». Nell’incontro sono state fornite le prime informazioni raccolte dal “Gruppo interno di analisi”, costituito subito dopo l’evento, al fine di ricostruire puntualmente la dinamica dell’incidente e valutare eventuali azioni di miglioramento per evitare che simili eventi possano ripetersi in futuro. In particolare, le parti hanno condiviso la necessità di garantire i più alti standard di sicurezza a tutela dei lavoratori, della popolazione e dell’ambiente. A tal proposito, si è confermata l’intenzione di proseguire la collaborazione congiunta di azienda e sindacati all’interno del “Comitato bilaterale paritetico sulla sicurezza”. La prossima riunione tra le parti avverrà a Caorso alla presenza delle organizzazioni sindacali locali il prossimo 8 ottobre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento