rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
La situazione

Un parcheggio nell’ex Acna a servizio dell’ospedale è la priorità

Il consigliere Perrucci (Pd): «Bisogna bonificare l’area in tempi celeri»

Ore 10.31 di giovedì 27 aprile. Una mattinata qualunque per l’ospedale di Piacenza. Forse un po’ più intensa del solito: siamo a cavallo di due ponti – quello del 25 aprile e quello del 1° maggio -, perciò probabilmente sono più intense le attività di visita e le prestazioni sanitarie erogate dal “Guglielmo da Saliceto”. La coda di auto per accedere al parcheggio a pagamento interno dell’ospedale, lungo via Campagna, raggiunge addirittura l’incrocio con via Tramello.

Non è una novità per chi frequenta con assiduità la zona Nord di Piacenza. Capita di trovare 20 o 25 auto in coda (molte con motore acceso) per attendere che si liberino i posti. La questione parcheggi in quest’area rimane sempre d’attualità. Alcuni stalli sono liberi nel parcheggio di via Anguissola (nei presse degli uffici amministrativi dell’azienda Ausl), tuttavia questi sono considerati troppo lontani dall’ospedale per diverse categorie di persone: anziani, malati, persone con problemi fisici e acciacchi. Le auto lungo via Tramello, nelle ore mattutine, sono parcheggiate in ogni dove, anche addosso alle mura farnesiane. Qualcuno preferisce correre il rischio di vedersi attribuire una multa.

Un parcheggio nell’area ex Acna, a disposizione dell’attuale ospedale di Piacenza (che tale sarà ancora per dieci anni, in attesa di quello nuovo), è la priorità. I soldi stanziati dal Pnrr per l’intervento di bonifica, 9 milioni di euro, sono lì sul piatto. Il Comune di Piacenza aveva ipotizzato comunque la necessità di molto tempo (si parla di anni) per la realizzazione dei parcheggi. Anche un membro della maggioranza, come il consigliere comunale del Pd Stefano Perrucci, chiede all’Amministrazione di velocizzare i tempi: «Questa opera ha la massima priorità, serve celerità».

coda via Campagna-2

coda via Campagna-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un parcheggio nell’ex Acna a servizio dell’ospedale è la priorità

IlPiacenza è in caricamento