Il bando dell’Asl

Ostetriche a tempo indeterminato: sei posti a concorso, uno a Piacenza

Tra i requisiti specifici richiesti la laurea in ostetricia e l’iscrizione all’albo professionale. Domande online entro il 22 settembre

Ostetriche a tempo indeterminato: sei posti a concorso, uno a Piacenza. L’azienda Usl locale ha indetto un concorso pubblico – per titoli ed esami – per la copertura a tempo indeterminato di sei posti di collaboratore professionale sanitario, qualifica ostetrica, di categoria D. Ente capofila della gestione della procedura – indetta in forma congiunta - l’Azienda Usl di Piacenza, a cui è destinato uno dei sei posti messi a bando. Gli altri cinque (uno per azienda) sono da assegnare all’Azienda Usl di Reggio Emilia, all’Azienda Usl di Parma, all’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, all’Azienda Usl di Modena e all’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena. Tra i requisiti specifici richiesti la laurea in ostetricia e l’iscrizione all’albo professionale. Il termine ultimo per presentare domanda online è fissato al prossimo 22 settembre.

Il concorso permetterà la formulazione di sei distinte graduatorie (una per ogni singola azienda coinvolta nella procedura). Chi si candida, pertanto, all’atto dell’iscrizione al concorso dovrà indicare nella domanda di partecipazione per quale Azienda intenda concorrere. «Ogni Azienda - precisa il bando - utilizzerà la graduatoria formulata in esito alla presente procedura concorsuale una volta esaurita o scaduta la graduatoria attualmente in vigore».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostetriche a tempo indeterminato: sei posti a concorso, uno a Piacenza
IlPiacenza è in caricamento