“Oviesse” diventa “Upim”, il ritorno dello storico marchio in centro

Saracinesca momentaneamente abbassata in via XX Settembre: il negozio ritorna al passato

Da “Upim” diventò “Oviesse”, ora succede il contrario. Il punto vendita di Oviesse in centro storico a Piacenza, in via XX Settembre (nella galleria del Terzo Lotto) ha abbassato momentaneamente le saracinesche in queste ore. Sulla vetrina è apparso un cartello che annuncia la riapertura del negozio sotto il marchio “Upim”. Così si ritorna al passato: da Oviesse il punto vendita ritorna a essere di Upim, realtà che tutti i piacentini ricordano. Va detto che Upim è sempre rimasto un marchio del gruppo Ovs, essendo acquisito nel dicembre 2009. Il negozio Upim del centro storico aprì negli anni Sessanta, ed era una meta inevitabile di tanti pomeriggi e “vasche” delle famiglie piacentine, alle prese con le compere.

Saracinesche abbassate anche nel vicino supermercato “Auchan”. La sua temporanea chiusura è frutto della situazione di stallo del gruppo Auchan, acquisito di recente da Conad, ma oggetto di una fase di ristrutturazione, che comporta anche – purtroppo – la richiesta di Cassa integrazione per migliaia di lavoratori in tutta Italia: 5300 degli 8900 dipendenti. Per quanto riguarda il Piacentino, come segnalato dalla deputata leghista Elena Murelli, sono coinvolti 235 lavoratori. La Cassa integrazione riguarda 189 dipendenti dell’ipermercato di San Rocco al Porto (Lodi), 15 del punto vendita di “Piacenza 3”, 19 nel negozio di Piazzale medaglie d’oro, 12 di Carpaneto.

Ovs Oviesse-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Auchan-6

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento