Panettoni e pandori solidali a sostegno della popolazione etiope

La vendita natalizia del Centro Aiuti per l’Etiopia quest'anno raccoglie fondi per i Gumuz, una comunità che vive al confine con il Sudan, in una striscia di terra desertica difficile per clima e opportunità. La raccolta sarà destinata alla costruzione di nuove abitazioni, tukul, per vivere in maggiore sicurezza. Offerta di 10 euro

Anche quest’anno il Centro Aiuti per l’Etiopia promuove la vendita di panettoni e pandori solidali a sostegno di una delle emergenze che colpisce la popolazione etiope maggiormente in difficoltà. Il Centro Aiuti per l’Etiopia è una onlus che si occupa di cooperazione internazionale da oltre trent’anni, realizzando in varie zone dell’Etiopia nuovi presidi sanitari, reparti ospedalieri, centri di accoglienza per bambini e persone sieropositive o con disabilità, pozzi e infrastrutture, sostegno a distanza. 

Quest’anno la vendita natalizia ha lo scopo di raccogliere fondi per la popolazione antichissima dei Gumuz, che vivono al confine con il Sudan in una striscia di terra desertica difficile per clima e opportunità. La raccolta sarà destinata alla costruzione di nuove abitazioni, tukul, per vivere in maggiore sicurezza. 

Con l’offerta di 10 euro puoi prenotare un panettone o pandoro solidale ai volontari del Centro Aiuti per l’Etiopia di Piacenza. La consegna sarà effettuata direttamente dai volontari a metà dicembre. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per informazioni e prenotazioni: Susanna 333-2726204

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo Levante, indagato il colonnello dell'Arma Corrado Scattaretico

  • Aggredisce i carabinieri e la security di un locale, poi danneggia un'ambulanza: denunciato

  • Calvino e Don Minzoni: due fratelli positivi al Coronavirus, isolate 54 persone

  • «Ritrovo di pregiudicati», il questore chiude il bar Baraonda: «Pericolosità sociale»

  • «Dovete indossare la mascherina e sedervi al tavolo per bere». Tre clienti aggrediscono il titolare del Tuxedo e sfasciano il locale

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento