Attualità

Passaggio di consegne al Rotaract Club Piacenza: Riccardo Amerio nuovo presidente

La conviviale è stata caratterizzata dalla presenza di numerosi soci, amici ed ospiti illustri

Nella splendida cornice dell’agriturismo “Locanda dei Melograni”, nella serata di sabato 15 giugno, ha avuto luogo la cerimonia del Passaggio delle Consegne tra il presidente uscente del Rotaract Club Piacenza Lorenzo Pancini e il presidente entrante Riccardo Amerio, ad imminente chiusura di un anno sociale intenso ma proficuo, che avrà come termine ufficiale il 30 giugno. La conviviale, che rappresenta certamente uno dei momenti più significativi per il Club, è stata caratterizzata dalla presenza di numerosi soci, amici ed ospiti illustri tra i quali ricordiamo: il Presidente del Rotary Club Piacenza Luigi Swich, il Rappresentante Distrettuale del Distretto Rotaract 2050 Guido Bosi e il Presidente del Rotaract Club Cremona Benedetta Basola. La serata, nonostante il momento solenne, è stata occasione di rendiconti ed emozioni e si è svolta in un clima di gioviale convivialità.

A tal proposito, è stato proprio il Presidente uscente Lorenzo Pancini ad illustrare ai soci le tante attività di servizio portate a termine durante l’anno sociale: dalla collaborazione con l’Associazione Plastic Free, che ha consentito la bonifica di alcuni terreni in località Piacenza Expo (250 Kg di rifiuti raccolti), al finanziamento del progetto “una fattoria a sei zampe”  alla Casa del Fanciullo, dove i bambini e i ragazzi della comunità educativa Tandem e della scuola potranno usufruire di servizi di pet therapy, passando per il Service in collaborazione con l’Associazione “Sonia Tosi” e con il prezioso sostegno dei sette Rotary piacentini svoltosi in due fasi. Da una parte, la donazione di un etilometro professionale alla polizia locale a margine della rappresentazione teatrale “I vulnerabili” che è andata in scena al Teatro Municipale di Piacenza; dall’altra, la campagna di sensibilizzazione contro la guida in stato di ebbrezza in collaborazione con due discoteche piacentine.

Si ricordano, poi, anche il contributo al progetto “Un revival per la vita” e la consegna di una partita di panettoni alla Caritas di Piacenza. Il Presidente uscente Pancini, proseguendo nella sua relazione, ha poi sottolineato che, unitamente alla primaria ed importante opera di servizio, il Rotaract Club Piacenza ha portato avanti anche quest’anno un’opera di formazione dei propri soci, mettendo gratuitamente a disposizione alcune partecipazioni al prestigioso Seminario RYLA (Rotary Youth Leadership Awards) a Gardone Riviera (BS). Infine, il Past President Edoardo Zaffignani è stato premiato con il riconoscimento di una Paul Harris Fellow per le sue capacità di leadership mostrate durante l’a.s. 2022-2023. In questo frangente, il neo Presidente Riccardo Amerio, dopo aver ricevuto spilla e collare dal suo predecessore Pancini, ha ringraziato tutti i soci per la fiducia accordata e, durante il suo discorso, ha posto l’accento sui valori Rotariani e Rotaractiani sui quali intende basare il proprio anno sociale.

«In questo momento di grandi cambiamenti sociali - ha affermato Amerio - anche noi come Rotaract abbiamo il dovere di interpretarli per attirare i più giovani e aumentare, quindi, il nostro impatto sul territorio».

Il Presidente Amerio ha concluso il proprio intervento impegnandosi a profondere, con serietà e abnegazione, tutte le proprie energie a servizio dell’associazione, auspicando nella collaborazione dei soci tutti, al fine di raggiungere gli ambiziosi progetti prefissati. Sulla scorta di questo, il Presidente Amerio ha quindi presentato il nuovo Consiglio del Club, che sarà composto da: Lorenzo Pancini (past president), Leonardo Calori (vicepresidente), Giovanni Maria Tosi (segretario), Martina Cattadori (prefetta), Piersergio Pinotti (tesoriere), Edoardo Zaffignani, Matteo Cattadori, Eleonora Lambertini, Beatrice Mantese e Niccolò Scaravaggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passaggio di consegne al Rotaract Club Piacenza: Riccardo Amerio nuovo presidente
IlPiacenza è in caricamento