rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità Pontenure

«Per aree verdi e parco giochi fondi già stanziati dal Comune di Pontenure»

A seguito di una segnalazione di alcuni cittadini sul Gruppo Facebook “Sei di Pontenure se…”, sull'argomento della discussione interviene l’assessore Luigi De Micheli

A seguito di una segnalazione di alcuni cittadini sul Gruppo Facebook “Sei di Pontenure se…”, sull'argomento della discussione interviene l’assessore Luigi De Micheli. «Anzitutto devo ringraziare tutti i cittadini che con le loro preziose e tempestive segnalazioni mettono in evidenza problematiche che vengono a verificarsi nel paese, come nel caso comparso su un social network – corredato di fotografie – che ritrae una situazione di quella che potrebbe sembrare incuria da parte dell’Amministrazione Comunale. Nel post comparso nella tarda serata di mercoledì 20 aprile – cito testualmente uno stralcio – “Peccato che il parco giochi sia una discarica di rifiuti, abbia le altalene rotte e castelli pericolanti”».

«Sono in corso i lavori di rifacimento della cinta muraria perimetrale di Parco Raggio, che verranno ultimati nel corso delle prossime settimane. Fino ad allora, essendo aperta una breccia, è possibile che con l’oscurità qualcuno possa entrare all’interno del Parco. E da qualche tempo, un gruppo di vandali nottetempo fa saltuariamente irruzione all’interno dei giardini pubblici cagionando danni e mettendo a soqquadro i contenitori dell’immondizia (che addetti comunali, due volte a settimana, provvedono a svuotare e riordinare). Su questo - come cittadino e come amministratore pubblico non transigo - pertanto si è provveduto a segnalare la situazione alle Forze dell’Ordine. Nel frattempo abbiamo provveduto a intensificare i giri ispettivi per aumentare il controllo dell’area».

«Riguardo al post sul Gruppo Facebook “Sei di Pontenure se…”, nello specifico, la catena del seggiolino dell’altalena è stato rotto di recente e stiamo già provvedendo affinché sia sostituto. Anche per gli altri giochi l’Amministrazione Comunale è pienamente consapevole dei lavori di ripristino e manutenzione da dover effettuare, la chiave di volta è nella scarsa reperibilità – da parte delle ditte specializzate – di certi materiali che occorrono per risanare certi beni pubblici, con conseguente imprescindibile dilatazione dei tempi di ripristino».

«Sempre sulle aree verdi pubbliche e sui parco giochi, l’Amministrazione Comunale ha già stanziato i fondi necessari per l’acquisto di nuovi articoli e arredi, il cui arrivo e l’installazione è prevista entro la fine del mese di maggio. Contestualmente, all’interno del percorso vita, saranno due gli attrezzi che verranno sostituiti».

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Per aree verdi e parco giochi fondi già stanziati dal Comune di Pontenure»

IlPiacenza è in caricamento