Lunedì, 22 Luglio 2024
Attualità Ferriere

Per il trentesimo anno in distribuzione il calendario di Ferriere

La pregiata pubblicazione presentata l’8 dicembre nel capoluogo dell’Alta Valnure. Compie cinquant’anni il bollettino parrocchiale “Montagna Nostra”

È stato presentato, come da tradizione nella giornata dell’8 dicembre, festa di Maria Immacolata, compatrona del comune, il nuovo calendario di Ferriere che terrà compagnia a tantissimi piacentini nel 2022. Si tratta del trentesimo anno di pubblicazione: il calendario – stampato in oltre sedicimila copie -, allestito con passione da Paolo Labati, riporta gli avvenimenti di carattere sociale, turistico, religioso ed economico del territorio. Le immagini di Alta Valnure e Valdaveto - molto apprezzate - sono il frutto dell’impegno di un gruppo di fotografi legati a Ferriere e alla montagna.

Per la copertina di quest’anno è stata scelta la foto di una copiosa nevicata ripresa da Alessio Tedaldi. Nella parte inferiore sono proposte immagini di un tempo degli stessi luoghi cui si riferiscono le immagini della parte superiore. Le foto proposte nella pubblicazione 2022 sono di Alessio Tedaldi, Luigi Ziotti, Roberto e Beatrice Salini, Alessandro e Michele Daturi, Luca Morelli, Silvia Callegari, Dino Sirica e Alice Agogliati. Numerosi gli sponsor che partecipano all’iniziativa. Oltre ai salumifici locali Ferrari e Lanfranchi, figurano Credit Agricole, Siram Veolia, Costruzioni Edili Alta Val Trebbia, Fontana Rivergaro, Impresa F.lli Carboni, Scagnelli Srl, Termoidraulica Castignoli – Pontenure, Panificio Bergamini Bobbio, Onoranze Funebri Garilli, Casa Mia Ferriere, Sagit – Contatti visivi, Cantina Valtidone, Unicoop, Bulla e Caseificio Valcolatte.

La pubblicazione è stata distribuita nel salone parrocchiale del capoluogo. «Il calendario ci accompagna per un anno – ha detto il sindaco di Ferriere, Carlotta Oppizzi -, è un prezioso biglietto da visita per il territorio. Senza la collaborazione dei fotografi, degli sponsor, di Paolo Labati, di don Stefano Garilli, dei volontari, il Comune non riuscirebbe a organizzare la sua distribuzione». Durante la messa nella chiesa di San Giovanni Battista proprio don Garilli ha inoltre ricordato i cinquant’anni di attività del bollettino parrocchiale “Montagna Nostra”, curato sempre da Labati. Il trimestrale della parrocchia mette in contatto dal 1971 i residenti con gli emigrati e i villeggianti. Si tratta del bollettino parrocchiale più venduto all'interno della Diocesi piacentina. L’esibizione della cantante e musicista Maddalena Scagnelli all'interno della programmazione dell'Appennino Festival, inoltre, ha arricchito la messa celebrata in una giornata di forti nevicate. Per avere il calendario è necessario prendere contatti con il Comune di Ferriere. 

Paolo Labati-2

distribuzione calendari-2

DSC_0047-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per il trentesimo anno in distribuzione il calendario di Ferriere
IlPiacenza è in caricamento