Percorsi sicuri alla scuola Pezzani, nuovi orari e modifiche alla viabilità

Si conferma, anche in quest’anno scolastico, il progetto “percorsi sicuri”, volto a tutelare i pedoni negli orari di ingresso e uscita da scuola

Si conferma, anche in quest’anno scolastico, il progetto “percorsi sicuri”, volto a tutelare i pedoni negli orari di ingresso e uscita da scuola. Tenendo conto delle variazioni nell’organizzazione quotidiana alla primaria Pezzani, si ampliano le fasce orarie in cui – fatta eccezione per i giorni festivi e di chiusura della scuola – è previsto il divieto di circolazione nel tratto di via Emmanueli compreso tra via Arrigoni e via Casella: dal lunedì al venerdì, dalle 7.50 alle 8.40, dalle 13.15 alle 13.40 e dalle 15.50 alle 16.30. Dal provvedimento sono esclusi i velocipedi, i veicoli adibiti al trasporto di persone disabili, i mezzi di soccorso e delle Forze dell’ordine, i servizi scuolabus e i veicoli dei residenti nella stessa via Emmanueli. Varrà invece per tutti, nelle stesse fasce orarie, l’istituzione del senso unico in via Casella, tra il civico 4 e l’intersezione con via Emmanueli, in direzione di quest’ultima, nonché il divieto di sosta con rimozione forzata nel lato Sud-Est della carreggiata. I tratti interessati dal divieto di circolazione in via Emmanueli saranno evidenziati, come sempre, dalla posa delle transenne con presenza di moviere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • «Ho ucciso Leonardo, ma l’ho fatto per difendermi. Chiedo scusa alla famiglia»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento