Piacenza hi-tech: i comuni della provincia vicini ai premi di Eolo missione comune

Sono disponibili fino a 14mila euro in premi tecnologici per Morfasso, Cerignale e Zerba se, con il contributo dei cittadini, accederanno al progetto EOLO Missione Comune

Stanno per concludersi le votazioni della nuova fase di EOLO Missione Comune, in cui verranno determinati i comuni che potranno competere per il contributo di 14mila euro in premi tecnologici messo in palio da EOLO. Entro il 31 ottobre i sostenitori potranno esprimere il proprio voto e aiutare Morfasso, Cerignale e Zerba (PC) a intraprendere il percorso per diventare piccole smart cities: attualmente Morfasso ha già raccolto 3.360 voti*, Cerignale 2.444, Zerba 2.546.

Il progetto lanciato da EOLO, principale operatore in Italia nel fixed-wireless ultra-broadband per i segmenti business e residenziale, ha come obiettivo aiutare i piccoli comuni sotto i 5mila abitanti a contrastare il crescente spopolamento, offrendo connettività con EOLO per due anni, tablet e webcam. Sono previste due soluzioni dedicate alle scuole con tablet e visori per realtà virtuale, e due soluzioni per le istituzioni, per la gestione delle partiche comunali e per le pattuglie dei vigili. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per maggiori informazioni e dettagli sul progetto visitare il sito https://missionecomune.eolo.it/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento