“Piacenza’s Baby got Talent”, piccola oasi di serenità online: vince il ballerino Giacomo

Il video al primo posto con 75 “mi piace”, seguito dai 67 “like” ottenuti dall’esercizio di ginnastica a corpo libero di Carolina e dalle 66 preferenze di Luca, il batterista

Il piccolo Giacomo durante l'esibizione

E’ Giacomo, con i suoi passi di danza ispirati a Michael Jackson, il vincitore della prima edizione del contest on line “Piacenza’s Baby got Talent”; il suo video si è classificato al primo posto con 75 “mi piace”, seguito dai 67 “like” ottenuti dall’esercizio di ginnastica a corpo libero di Carolina e dalle 66 preferenze di Luca, il batterista.  

A decretare la classifica, i 1320 iscritti al gruppo Facebook ideato, una settimana fa, dall’assessore ai Servizi Sociali Federica Sgorbati e dalla consigliera comunale Sara Soresi. «Un’iniziativa che – hanno spiegato entrambe – nasce nel tentativo di regalare un sorriso alle famiglie in questo momento difficile, trovando modi nuovi di condivisione del tempo domestico che, in queste settimane, richiede ai genitori tanto impegno e inventiva per garantire la giusta serenità ai propri bambini».

E’ così che, «con grande correttezza e sportività da parte di tutti i partecipanti», sottolineano le amministratrici comunali, sono arrivati contributi fantasiosi e creativi di ogni genere: «Abbiamo visto all’opera piccoli cuochi, artisti dei colori, sportivi impegnati in estrosi palleggi, ballerini, cantanti, compositori e musicisti, ma anche giovani pompieri e fruttivendoli, ingegnosi creatori di fiori di carta e persino emuli di Tom Cruise che, come in ‘Mission Impossible’, hanno salvato dal divano la propria tartaruga di plastica».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In palio, per i primi tre sul podio, la divulgazione della propria performance sui mezzi d’informazione locali, «ma per tutti – concludono Federica Sgorbati e Sara Soresi – lo scopo era quello di divertirsi insieme, nonostante la lontananza forzata dai propri coetanei». I disegni che sono stati inviati nel corso della settimana saranno esposti, una volta conclusasi la situazione di emergenza sanitaria, presso il Centro per le Famiglie della Farnesiana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • «Ho ucciso Leonardo, ma l’ho fatto per difendermi. Chiedo scusa alla famiglia»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento