Più sicuro raggiungere la scuola di Carpaneto, realizzati nuovi parcheggi

Il sindaco Andrea Arfani: «Al lavoro per rivedere alcuni problemi di traffico nel centro storico, per renderne più fluida la circolazione»

La nuova area di parcheggio

Nelle scorse settimane è stato completato il riordino della viabilità nei parcheggi delle scuole di Carpaneto. Piazzale Caduti è stato sistemato in collaborazione con la società concessionaria delle aree, che ha provveduto a ridisegnare i posti auto su progetto concordato con il Servizio Lavori Pubblici: è stato rappezzato l’asfalto e sono state sistemate le aree verdi all’ingresso del parcheggio: i posti auto sono aumentati da 80 agli attuali 92, con quattro posteggi riservati ai disabili. Realizzando quanto contenuto nel progetto approvato dall’Amministrazione comunale, è stato poi completamente rifatto il parcheggio antistante le scuole dell’infanzia e il nido: i posti auto sono stati disegnati ai lati lasciando una corsia centrale, che dovrà essere percorsa in un’unica direzione. E’ stato realizzato un nuovo ingresso da via Franchini e i due collegamenti tra questo parcheggio e quello di piazzale Caduti sono stati chiusi: i posti auto sono passati da 44 a 64 e sono state ricavate tre comode postazioni per i pulmini delle tre scuole davanti agli ingressi carrai.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’assessore Pezza commenta così: «In questo modo si è cercato di evitare ingorghi tra i veicoli nei momenti di punta in quanto le autovetture dei genitori dovevano uscire ed entrare tutte dal medesimo varco: ora uscendo in due punti ben separati, la circolazione interna dovrebbe essere più fluida, i percorsi pedonali e ciclabili rimangono immutati e il flusso di veicoli si allontanerà da questi ultimi e stazionerà in uscita direttamente in via Franchini. Ringrazio tutto l’Ufficio tecnico perché la soluzione adottata dovrebbe risolvere una problematica segnalata da tempo e, nell’attesa di collegare via Franchini alle lottizzazioni in corso che avranno sbocco direttamente sulla strada provinciale di Castell’Arquato, questa è sicuramente la migliore. Un altro motivo di soddisfazione è quello di aver aumentato del 25% i posti auto in un’area limitrofa al centro, che potranno essere utilizzati comodamente nelle giornate dei mercati e in occasione dei prossimi eventi. I lavori di segnaletica orizzontale proseguiranno nei prossimi giorni in altre zone del capoluogo». «Si tratta di una parte del progetto di rivisitazione della circolazione e della segnaletica nel capoluogo e nelle frazioni – sottolinea il Sindaco Arfani – che è già iniziato con il tracciamento e la realizzazione di piste ciclopedonali. E’ prevista la realizzazione di una seconda e ulteriore fase per questo: un nuovo progetto per piste ciclabili e pedonali è stato approvato, e speriamo venga a breve cantierato. Ciò si accompagnerà al miglioramento di diversi attraversamenti nel capoluogo e nelle frazioni, per la loro messa in sicurezza. Puntiamo, inoltre, a rivedere alcuni problemi di traffico nel centro storico, per renderne più fluida la circolazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo Levante, indagato il colonnello dell'Arma Corrado Scattaretico

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

  • Calvino e Don Minzoni: due fratelli positivi al Coronavirus, isolate 54 persone

  • «Ritrovo di pregiudicati», il questore chiude il bar Baraonda: «Pericolosità sociale»

  • Muore schiacciato sotto un trattore a Ferriere

  • Litiga con un uomo e lo minaccia con un coltello, titolare di un bar lo disarma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento