rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità Ferriere

Pomarolo di Ferriere, arriva l’ok della Regione per “spostare” la strada

Il Comune di Ferriere interverrà nei prossimi giorni per la deviazione della strada

L’Agenzia Regionale della Protezione Civile ha accolto l’accorato appello del sindaco di Ferriere, Carlotta Oppizzi, per la strada di Pomarolo, la frazione poco distante dal capoluogo che rischia l’isolamento. Il sindaco aveva segnalato alla Regione l’aggravarsi della situazione della strada comunale, dissestata e soggetta ad un movimento franoso che rischia di inghiottirla a breve. Sul tratto iniziale, tra Casa Rossa di Ferriere e Pomarolo, si è verificato uno smottamento della scarpata. Non c’è alcuna difesa spondale dal torrente Grondone, che continua a erodere la strada. La banchina stradale ha ceduto e questa è l’unica strada di accesso al paese. Il Comune ha pensato a una soluzione in grado di far risparmiare molte risorse alla Regione, per ottenere un finanziamento rapido (da 121mila euro, Iva compresa). Nel progetto l’asse stradale si sposterebbe leggermente più a monte, abbandonando la strada compromessa e passando per un bosco, che era un tracciato alternativo, usato nel passato. Ora è arrivata l’approvazione da parte dell’Agenzia regionale, con soddisfazione da parte dell’Amministrazione. Il Comune di Ferriere interverrà a partire già da questi giorni (lavori di somma urgenza), poi la Protezione Civile rimborserà l’ente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomarolo di Ferriere, arriva l’ok della Regione per “spostare” la strada

IlPiacenza è in caricamento