rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Attualità Farini

Ponte di Farini, la Provincia: «In settimana garantita l’illuminazione»

L’ente risponde al Consiglio comunale farinese: «Programmato nei giorni scorsi, il passaggio ad un altro gestore ha ritardato di qualche giorno l’intervento»

Il ponte di Farini tornerà ad essere illuminato dalle luci: ci siamo. Il servizio viabilità della Provincia di Piacenza vuole chiarire la situazione, dopo che durante il Consiglio comunale farinese, svoltosi nei giorni scorsi, si è discusso della mancanza di luci sul manufatto, sistemato dall’ente di via Garibaldi oltre un anno fa, e nel frattempo trasferito ad Anas insieme a tutta la 654 Valnure. Il ponte, in tutti questi mesi, è rimasto al buio nelle ore serali e notturne. Il Consiglio comunale ha espresso la richiesta di provvedere a sistemare l'impianto. 

«In riferimento all'articolo pubblicato in data 27 settembre su ilPiacenza.it – interviene la Provincia - dal titolo “Il ponte di Farini ancora al buio: è la Provincia che deve sistemare” si ritiene opportuno rendere alcune precisazioni del dirigente responsabile del Servizio “Viabilità”, Davide Marenghi. In merito alle problematiche emerse durante il Consiglio comunale di Farini di venerdì 24 settembre si segnala che l’intervento per l’illuminazione del manufatto di attraversamento è a carico dell’Amministrazione provinciale, anche se la ex provinciale 654 è ora di competenza di Anas e che sarà realizzato entro la settimana in corso. Le lavorazioni per l’irradiamento luminoso del ponte avrebbero dovuto essere completate entro la scorsa settimana ma, a causa di sopraggiunte ragioni organizzative della ditta esecutrice, non è stato realizzato secondo il cronoprogramma inizialmente previsto. Il ritardo – di cui la Provincia è consapevole – è imputabile anche all’intervenuto cambio dell’azienda che gestisce l’illuminazione pubblica per conto del Comune di Farini. Il passaggio da un operatore all’altro ha reso infatti necessari ulteriori confronti tra la Provincia e il nuovo gestore, in quanto le opere previste erano state definite con l'azienda che gestiva in precedenza l'illuminazione pubblica del comune di Farini».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte di Farini, la Provincia: «In settimana garantita l’illuminazione»

IlPiacenza è in caricamento