menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pontedellolio, il Comune ha in programma di sistemare altre strade tra le frazioni

Via libera dal Consiglio comunale di Pontedellolio al "Piano strade" predisposto dall'Amministrazione Chiesa

Via libera dal Consiglio comunale di Pontedellolio al "Piano strade" predisposto dall'Amministrazione del sindaco Alessandro Chiesa. Si Cassano-7tratta di un pacchetto di spesa che riguarda la manutenzione stradale che si assesta a 350mila euro nel solo 2020, a cui si aggiungono gli investimenti già effettuati o da effettuarsi da parte del Consorzio Bonifica di Piacenza per altri 50mila euro. Attualmente il personale dell'Ufficio tecnico del comune pontolliese sta iniziando a predisporre i vari progetti e a preparare le gare d'appalto per l’esecuzione dei lavori nei prossimi mesi del 2020. 

STRADA DI CASSANO

«Investiamo sulla frazione di Cassano – spiega il sindaco Chiesa - sistemando interamente la principale infrastruttura (dall’incrocio con l’ex Provinciale fino all'interno del centro abitato) e alcuni tratti di ridotta entità nelle località Querceto e I Rampi. L' intervento prevede anche la pulizia delle cunette e il rinforzo della massicciata stradale nei punti di cedimento».

STRADA DI MONTESANTO (e dei Rimondi)

Montesanto-2

«Stiamo parlando della strada che parte dal Mistadello di Castione e arriva fino a Montesanto. Gli interventi di asfaltatura previsti sono: tratto bianco (inghiaiato) presso località Caminata, a completamento dell'azione sul dissesto idrogeologico effettuata la scorsa estate; l’asfaltatura presso località Casalino, essendo un tratto molto vecchio e ammalorato; l’asfaltatura del centro di Montesanto, per restituire decoro e ordine all'abitato; l’asfaltatura presso località Vianova (Strada dei Rimondi), ove nel corso del 2019 non era stato possibile procedere per tempo a causa dell'abbassamento delle temperature registrato a fine ottobre (è impossibile stendere tappeti bituminosi a caldo)».

MOLINO CROCE

«L’intervento – prosegue il primo cittadino pontolliese - è legato a quello sulla strada di Cassano. Per il contrasto al dissesto idrogeologico, è prevista la regimazione delle acque e l’asfaltatura in località Molino Croce».Molino Croce-2

STRADA DELLA CAMINATA Strada della Caminata-2

«Intervento minore – commenta Chiesa - ma non di scarsa importanza. La strada ha subito un duplice sfondamento in due punti, probabilmente dovuto ad un flusso di acqua sottostante che ne ha deteriorato la base. Si procederà con il ripristino della carreggiata e la relativa regimazione idrica».

STRADA DEI PADERNA

«Si tratta della principale infrastruttura di collegamento verso Santa Maria e Veggiola, diversi tratti sono ammalorati e sono registrati movimenti di terra continui. In questo caso sistemiamo le parti peggiori, al fine di garantire la sicurezza dei veicoli e un collegamento decoroso verso i centri abitati più periferici del territorio comunale».

Paderna-2-3

STRADA DEL MISTADELLO Mistadello-2

«È il principale collegamento con le frazioni collinari di Pontedellolio. Diversi i punti bisognosi di manutenzione. Si interverrà su buona parte di essi, con un investimento importante».

SARMATA

Sarmata-2«Probabilmente la strada comunale nelle condizioni peggiori in assoluto. Decenni di incuria e interventi di mero tamponamento hanno portato alla situazione attuale, con il centro abitato da ritenersi praticamente irraggiungibile senza rischiare la propria incolumità e quella dei rispettivi veicoli. Obiettivo dell'amministrazione è intervenire drasticamente nel corso del 2021, al fine di ripristinarne una corretta percorribilità. In questi giorni è stato definito un primo piano di interventi, dalla ridotta portata (circa 7mila euro), per ripristinare i tratti più ammalorati con la posa di misto cementato e regimare le acque tramite l'apertura delle ormai inesistenti cunette. Altri interventi simili saranno realizzati nelle località Moiani di Veggiola e Casino di Santa Maria».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Addio a don Giancarlo Conte, fondatore di San Giuseppe operaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento