rotate-mobile
Attualità Ponte dell'Olio

Pontedellolio per il Pnrr crede nelle Fornaci

Il comune valnurese guidato dal sindaco Alessandro Chiesa candida per i fondi il recupero dell’intero complesso

«È un progetto molto importante quello che intende redigere la nostra Amministrazione, pari ad un milione e 600mila euro per il recupero ed il restauro di tutti i locali all’interno del complesso Fornaci». Così Alessandro Chiesa, sindaco di Pontedellolio, indica il progetto più ambizioso al quale mira il comune valnurese per i fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr).

«Vogliamo rifunzionalizzare le Fornaci – precisa il sindaco - in un’ottica polifunzionale per servizi sociali, culturali, commerciali, turistici ed enogastronomici. L’obiettivo è quello di rendere le Fornaci e il borgo di Pontedellolio un fulcro turistico culturale della vallata, se non della provincia. Il complesso sarà un eco-museo territoriale, un immenso spazio espositivo di quello che può offrire questa terra». Con i fondi del Pnrr l’Amministrazione Chiesa coltiva così il sogno di recuperare anche la parte non ancora ristrutturata delle Fornaci, la storica struttura pontolliese dove nella prima parte del '900 si produceva la calce. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedellolio per il Pnrr crede nelle Fornaci

IlPiacenza è in caricamento