Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità Pontenure

Pontenure amplia i servizi anche da remoto: lo sportello telematico diventa realtà

Il nuovo sportello ha lo scopo di semplificare il modo di accedere a determinati servizi al cittadino degli uffici comunali: con lo SPID si possono avanzare un ventaglio di richieste e ricevere digitalmente, e in poco tempo, i risultati

L’Amministrazione Comunale di Pontenure conclude il pacchetto informatico: «La comunità si unisce e si sostiene fisicamente e anche a livello informatico». Dopo il nuovo sito web e l’App Municipium, il Comune di Pontenure va ad aggiungere un ulteriore tassello con l’attivazione dello sportello telematico, un modo alternativo per accedere ai servizi informatizzati attraverso l’identità digitale. 

Lo sportello telematico del Comune di Pontenure ha lo scopo di semplificare il modo di accedere a determinati servizi al cittadino degli uffici comunali: i pontenuresi, attraverso lo SPID, possono avanzare un ventaglio di richieste e ricevere digitalmente, e in poco tempo, i risultati. «Ad ottobre, abbiamo in programma alcuni incontri con la cittadinanza avvalendoci di personale specializzato della azienda informatica Maggioli con lo scopo di far conoscere le potenzialità dell’applicazione e dello sportello telematico, attraverso spiegazioni dettagliate sul loro utilizzo» conferma l’amministrazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontenure amplia i servizi anche da remoto: lo sportello telematico diventa realtà
IlPiacenza è in caricamento