rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Reality show

Pranzo piacentino a Cortesie per gli ospiti, stracotto alla bobbiese batte gnocco fritto

Ad aggiudicarsi la vittoria i neosposi Marta e Paolo, che hanno affrontato nella sfida alla miglior accoglienza la coppia formata da Jennifer ed Edoardo

Pranzo piacentino a “Cortesie per gli ospiti”, lo stracotto alla bobbiese batte il gnocco fritto, almeno per quanto riguarda l’esecuzione dei menù proposti dalle due coppie "locali"  in gara, nella puntata del reality di Real Time andata in onda negli ultimi giorni, dopo il passaggio in città del 31 gennaio scorso. Ad affrontarsi nella sfida alla miglior accoglienza Jennifer e il marito Edoardo - lei commerciante lui vigile del fuoco – e i neosposi Paolo e Marta, il primo nato a Pavia ma “piacentino doc”, la seconda super appassionata di viaggi.

Ai tre giudici - Csaba dalla Zorza, Roberto Valbuzzi e Luca Calvani - nonché agli sfidanti, Jennifer ed Edoardo hanno servito “Piacentini ma non troppo”: per l’aperitivo gnocco fritto con salumi, poi anolini in brodo, arrosto con patate e per finire sbrisolona con zabaione. In risposta Marta e Paolo hanno portato in tavolo “Lungo la via Emilia": pista ad grass su crostino e grasei, tagliatelle al ragù, stracotto alla bobbiese e come dessert torta tenerina al cioccolato fondente. Gli esperti hanno valutato accoglienza, abitazione, mise en place e menù: il punteggio finale è stati di 20,5 per Jennifer ed Edoardo, 23 invece per Marta e Paolo, il cui stracotto è stato molto apprezzato dallo chef Valbuzzi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pranzo piacentino a Cortesie per gli ospiti, stracotto alla bobbiese batte gnocco fritto

IlPiacenza è in caricamento