rotate-mobile
Marketig

Prima edizione conclusa per Piuma Lab: «Evento che merita di essere potenziato e portato avanti»

Il bilancio dell’appuntamento fieristico di Piacenza Expo: «Oltre settecento partecipanti ai vari appuntamenti»

Cinquanta momenti formativi, settanta relatori, undici workshop e venticinque espositori. Sono i numeri che hanno caratterizzato la prima edizione di PiùMa Lab, il nuovo evento fieristico di Piacenza Expo dedicato al marketing, alla comunicazione, alle strategie di vendita e alla gestione delle risorse umane, conclusosi oggi, sabato 6 aprile, dopo due giornate d’apertura.

A proporre il bilancio Piacenza Expo.

«Professionisti, imprese dei più svariati settori, associazioni di categoria, enti pubblici ma anche operatori ed esperti della formazione e dell’aggiornamento professionale. Questo il pubblico eterogeneo - scrive l’ente - che ha preso parte alla prima edizione di PiùMa Lab, evento capace di offrire ai visitatori nuovi strumenti per migliorare a trecentosessanta gradi la gestione aziendale, strategie innovative per incrementare commesse e portafogli clienti, ma anche per individuare nuovi mercati a cui affacciarsi con competenze, specializzazioni e alte professionalità».

                                       piuma 11

Organizzato da Piacenza Expo in collaborazione con alcune società di comunicazione e con il sostegno di Fossati Serramenti, Amada, Decalacque, Vaportris e Lafer, PiùMa Lab ha avuto tra i propri visitatori anche studenti dell’Università Cattolica e di istituti superiori del territorio.
«I giovani sono il nostro presente ma anche il nostro futuro – commenta il presidente Giuseppe Cavalli – e PiùMa Lab, grazie ai suoi contenuti innovativi, ha sicuramente rappresentato uno strumento di ulteriore arricchimento del percorso culturale di questi ragazzi. Abbiamo dato vita a un evento specialistico di alto profilo, in grado di offrire valore aggiunto a chi fa impresa e ai professionisti del settore. Un evento che per i suoi contenuti e per le sue caratteristiche merita di essere potenziato e portato avanti negli anni».

«Gli oltre settecento partecipanti ai vari appuntamenti - aggiunge il direttore Sergio Copelli - hanno registrato una composizione eterogenea: dagli imprenditori di piccole e medie imprese ai responsabili delle risorse umane, dai funzionari commerciali ai social media manager, dai dipendenti con funzioni di marketing e vendita ai liberi professionisti attivi nei settori commerciali. A queste presenze si è aggiunto un nutrito numero di studenti universitari, in virtù delle facilitazioni che PiùMa Lab ha previsto proprio per avvicinare gli ambiti professionali alle persone che stanno completando i percorsi di studi».

«Soddisfazione - aggiunge la nota stampa - per l’andamento e i risultati di questa prima edizione, anche dalle realtà del mondo della comunicazione che hanno collaborato con Piacenza Expo per progettare e organizzare questo innovativo appuntamento».

«PiùMa Lab - precisa Daniele Marzaroli, formatore specializzato in marketing - ha creato un network funzionale allo sviluppo di questo format. Da questa prima edizione si generano nuovi programmi di sviluppo sui temi delle vendite, del marketing, della gestione delle risorse umane e della transizione digitale. Tutto questo, per continuare a fornire alle aziende strumenti professionali in grado di affrontare il cambiamento in atto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima edizione conclusa per Piuma Lab: «Evento che merita di essere potenziato e portato avanti»

IlPiacenza è in caricamento