rotate-mobile
La fiera a Piacenza Expo

Prima giornata di Armi&Bagagli: «Migliaia di visitatori da tutta Italia e Europa»

Taglio del nastro per l’edizione 2022 dell’appuntamento internazionale dedicato alla rievocazione storica, aperto anche domenica 20 marzo

A Piacenza Expo taglio del nastro per l’edizione 2022 di Armi&Bagagli, fiera internazionale dedicata alla rievocazione storica. «Un’apertura con migliaia di visitatori» sottolinea la nota di Piacenza Expo «per il più grande e importante mercato internazionale dedicato alla rievocazione storica di tutta Europa» inaugurato questa mattina a alla presenza del sindaco di Piacenza, Patrizia Barbieri, dell’amministratore unico della società fieristica Giuseppe Cavalli e degli organizzatori dell’evento, Cesare Rusalen e Massimo Andreoli. «Tornato alla sua tradizionale data primaverile, dopo le due edizioni post-Covid calendarizzate in estate – sottolinea la nota stampa di Piacenza Expo - Armi&Bagagli ha portato a Piacenza Expo visitatori non solo da tutta Italia, ma anche da Francia, Svizzera, Austria, Spagna, Germania, Slovenia e Romania. Visitatori che hanno potuto non solo ammirare gli oggetti tipici per le rievocazioni storiche realizzati artigianalmente in ferro, cuoio, legno, pellame e tessuto dagli oltre duecentosettanta espositori presenti, ma che hanno anche potuto visitare le altre quattro fiere collaterali di questa edizione 2022: Piacenza Militaria, dedicata agli oggetti e ai cimeli del collezionismo militare, Coltelli, mostra-mercato dedicata alla coltelleria di pregio, Expo Arc, fiera riservata agli amanti dell’arceria e, novità di questa’anno, SofAir Fair, fiera nazionale dedicata a questa disciplina sportiva che sta gradualmente prendendo piede alle nostre latitudini.

                        Armi e bagagli a Piacenza Expo1-2

«La gente - ha commentato l’amministratore unico di Piacenza Expo, Giuseppe Cavalli - sta riscoprendo il piacere di tornare a visitare le fiere e le mostre dopo quasi due anni di eventi contingentati. Armi&Bagagli, tra l’altro, è una fiera di nicchia, quasi per addetti ai lavori e non per il grande pubblico, ma le numerose presenze di questa prima giornata dimostrano che si tratta realmente di una manifestazione di altissimo livello, una delle più importanti di tutta Europa nell’ambito della rievocazione storica. Un segnale altamente positivo per il proseguo della stagione fieristica di Piacenza Expo, che qest’anno proporrà anche alcune nuove rassegne che l’emergenza sanitaria ci aveva impedito di organizzare negli ultimi due anni». Armi&Bagagli sarà aperta anche domani, domenica 20 marzo, con orario continuato dalle 10 alle 18.

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima giornata di Armi&Bagagli: «Migliaia di visitatori da tutta Italia e Europa»

IlPiacenza è in caricamento