Prima tappa del Gran Muftì alla Comunità Islamica di Piacenza

È atterrato ieri a Milano il Gran Muftì Emerito della Bosnia Mustafà Ceric - la più alta carica religiosa in Bosnia e nei Balcani - in visita per un giorno a Piacenza

È atterrato ieri a Milano il Gran Muftì Emerito della Bosnia Mustafà Ceric - la più alta carica religiosa in Bosnia e nei Balcani - in visita per un giorno a Piacenza. La prima tappa fondamentale alla città, subito dopo il suo arrivo ieri sera, l’ha dedicata alla Comunità Islamica di Piacenza. Il Gran Muftì ha condotto la preghiera del Maghreb (quarta preghiera del giorno, detta del tramonto) e subito dopo ha tenuto un discorso ai musulmani piacentini in cui invitava alla coesione, fratellanza ricordando alcuni passaggi storici importanti della Bosnia e della sua guerra. L’ospite si è complimentato con la Comunità islamica locale per la sua sede e le sue attività, elogiando in maniera particolare l’Imam di Piacenza come “persona di grande importanza e valore” per la città. Durante l’occasione, il Presidente della Comunità Islamica di Piacenza, Ylli Kaiku, assieme all’Imam di Piacenza, Yaseen Alyafy, hanno consegnato al Gran Muftì Emerito il riconoscimento della fratellanza della comunità come segno di stima e di riconoscenza del lavoro dell’autorità religiosa islamica. Ospite della comunità anche per la cena, il Gran Muftì emerito assieme alla dirigenza della Comunità Islamica locale, si sono confrontati - in un clima disteso e amichevole - sui temi caldi della politica locale, internazionale e sul tema dei migranti. In particolare l’ospite, accompagnato dai dirigenti dell’associazione Bosnia Erzegovina Oltre i Confini di Piacenza, ha sottolineato l’importanza del ruolo dei musulmani per il mantenimento della pace a livello locale e globale. Nel fitto programma del Gran Muftì oggi la visita a Sua Eminenza il Vescovo di Piacenza, al Sindaco di Piacenza per poi dedicare un incontro speciale con gli Imam italiani e le alte cariche comunitarie islamiche italiane provenienti dalle diverse città del Paese.  Il Suo tour si conclude quindi questa sera con l’incontro dedicato al ricordo del genocidio di Srebrenica a cui parteciperà anche la Comunità Islamica di Piacenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

Torna su
IlPiacenza è in caricamento