rotate-mobile
Il rinnovo / Carpaneto Piacentino

Pro Loco di Carpaneto, insediato il nuovo consiglio. Alessandro Corradini eletto presidente 

Il neo eletto: «Siamo già al lavoro per definire quella che sarà la 66esima edizione della Festa della Coppa Piacentina Dop, dal 30 agosto al 2 settembre»

Nella mattina di sabato 27 aprile si è riunita l’assemblea dei soci per il rinnovo del consiglio direttivo della Pro Loco di Carpaneto. Sono risultati eletti i consiglieri: Freschi Guido, Corradini Alessandro, Turetta Mariagiulia, Capra Federica, Rebecchi Michele, Casazza Gianluca, Bettoni Federica, Zafferani Matteo, Pini Annalisa, Fontana Jessica e Bardi Gianluca.

I membri del nuovo consiglio direttivo, con successiva convocazione del 6 maggio nella seduta presieduta dall’avvocato Guido Freschi in qualità di consigliere più votato, hanno indicato all’unanimitàCorradini Alessandro-2 come nuovo presidente della Pro Loco Carpaneto per il triennio 2024-2027. Sono seguite poi le nomine altrettanto unanimi di Jessica Fontana come vice presidente, Michele Rebecchi come tesoriere e Federica Capra come segretario.

«Sono onorato e sinceramente riconoscente per la fiducia accordatami dai soci e dai membri eletti nel nuovo Consiglio Direttivo – esordisce il neo presidente – ci viene passato il testimone di un’associazione storica del paese, nonché la Pro Loco più longeva della provincia di Piacenza, con la consapevolezza delle grandi aspettative che vengono riposte nei nostri confronti da parte di tutti i concittadini».

Prosegue Corradini: «Carpaneto è un grande paese, abituato ad ospitare eventi di rilievo, che hanno la capacità di suscitare interesse ben oltre il nostro territorio; di qui la volontà di farsi carico di un percorso volto a valorizzare un retaggio che proviene da ben 88 anni storia, con l’impegno di portare un rinnovamento dei tradizionali eventi che scandiscono il già ricco calendario del nostro paese e proporre nuove iniziative, laddove ci verrà consentito».

Immancabile il riferimento allo storico appuntamento di fine estate: «Siamo già al lavoro per definire quella che sarà la 66esima edizione della Festa della Coppa Piacentina Dop, dal 30 agosto al 2 settembre prossimi. Si tratta della nostra manifestazione di punta e tra le più sentite a Carpaneto – sottolinea il presidente – dunque capace di far emergere le migliori energie del paese, al quale ci appelliamo nella certezza di poter trovare la collaborazione e lo spirito di unità che sempre caratterizza la nostra comunità in queste occasioni».

«Infine vorrei rivolgere un ultimo e non scontato ringraziamento personale alla presidente uscente, Lucia Casella, che in questi quasi 10 anni di mandato, gli ultimi dei quali segnati pesantemente dal Covid, ha saputo organizzare e dirigere uno staff affiatato di volontari capaci di portare grande entusiasmo ed energia positiva durante gli eventi svolti nella nostra Carpaneto, lasciando un’Associazione solida, pronta ad affrontare le sfide del prossimo futuro con determinazione», conclude Corradini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Loco di Carpaneto, insediato il nuovo consiglio. Alessandro Corradini eletto presidente 

IlPiacenza è in caricamento