Giovedì, 24 Giugno 2021
Attualità

«Prodotti spesa e piatti cucinati dallo chef: ecco come Corte Biffi interpreta la consegna a domicilio»

L'azienda di San Rocco al Porto, con la boutique Biffi Gusto e Corte Biffi, ha deciso di rimanere vicino ai propri clienti assicurando numerosi sevizi: dalle consegne alla spesa a domicilio, passando per veri e propri menù cucinati da uno chef

Nel corso dell’emergenza mondiale causata dalla pandemia da Covid-19, le restrizioni a privati cittadini e attività lavorative sono state lunghe e rigide. Tra quarantena e autocertificazioni, però, sono state numerose le aziende che hanno voluto comunque mettersi al servizio della comunità, fornendo un servizio a domicilio nel rispetto delle nuove regole imposte dal Governo.

Una di queste è senza dubbio la Formec Biffi di San Rocco al Porto che, con la boutique Biffi Gusto e Corte Biffi, ha assicurato ai propri clienti numerosi sevizi: dalle consegne alla spesa a domicilio, passando per piatti pronti e veri e propri menù cucinati da uno chef e disponibili ad arrivare a casa di chiunque ne facesse richiesta.

«Non ci vogliamo né fermare e né far scoraggiare dalla situazione attuale: abbiamo deciso di erogare questo servizio per venire incontro alle esigenze di tutti, oltre che dei nostri clienti più affezionati» spiega Alessandro Bozzini, responsabile della comunicazione. «Nella nostra boutique sono presenti prodotti particolari e di altissima qualità, con eccellenze che non si trovano in altri negozi. Inoltre, può essere di grande supporto per tutte quelle persone che sono impossibilitate ad uscire o a cucinare».

«Per quanto riguarda il food delivery, il nostro chef Emiliano ogni settimana prepara un menù diverso che è possibile consultare sulla pagina Facebook di Corte Biffi. Le consegne sono attive nella provincia di Lodi e Piacenza, e basta scriverci su WhatsApp al 3383537732. Accettiamo ordini fino alle ore 22 del giorno antecedente la consegna, ed è possibile includere nell'ordine i prodotti in vendita nel negozio Biffi Gusto. In attesa della riapertura, che avverrà a partire da lunedì 20 aprile nel rispetto delle normative vigenti e con tutte le precauzioni del caso, invitiamo tutti a provare la qualità dei nostri servizi», conclude.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Prodotti spesa e piatti cucinati dallo chef: ecco come Corte Biffi interpreta la consegna a domicilio»

IlPiacenza è in caricamento