Attualità

Progetto Estate, si amplia il servizio per la fascia 11-14 anni

Doppio turno per il soggiorno a Coli, aggiunte due settimane di attività in settembre

Si arricchisce ulteriormente, grazie all’impegno congiunto dell’Amministrazione comunale – che ha stanziato, allo scopo, 20 mila euro – e della Fondazione di Piacenza e Vigevano, che ha garantito un contributo di 25 mila euro, l’offerta educativa e assistenziale del “Progetto estate”, rivolto ai ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 14 anni e gestito dalle cooperative sociali Eureka, Oltre e Casa del Fanciullo.

«I finanziamenti messi a disposizione da Comune e Fondazione – sottolinea l’assessore ai Servizi Sociali Federica Sgorbati – ci consentiranno di dare maggiore continuità, nel periodo delle vacanze scolastiche, a un servizio di fondamentale importanza: non solo si aggiungerà, a quella già prevista, una seconda settimana residenziale all’ostello di Coli, ma alle due settimane di centro estivo diurno già in programma nel mese di luglio ne integreremo altrettante in settembre, ampliando così la rete di strutture che possono costituire, durante l’estate, un punto di riferimento insostituibile per i genitori nella cura e nell’affidamento dei figli». 

Le iscrizioni per tutte le attività in calendario sono aperte dal 1° luglio, presso gli uffici della cooperativa sociale Eureka in via Manfredi 18 (tel. 0523-756677 – info@eurekacoop.it). Indipendentemente dalle settimane di frequenza, sarà richiesto unicamente un contributo assicurativo una tantum di dieci euro: «Abbattendo i costi – chiosa l’assessore Sgorbati – abbiamo voluto rendere pienamente accessibile questo servizio, senza gravare sul bilancio delle famiglie». 

Operativamente, al centro educativo “Piedi Allegri” presso la parrocchia di Nostra Signora di Lourdes (Piacenza, via Damiani, 6) partiranno l’8 luglio – per concludersi venerdì 19 – le due settimane semi-residenziali, con assistenza dalle 8 alle 16, dal lunedì al venerdì, e pasto incluso, per un massimo di 60 ragazzi a settimana. Raddoppia, come rimarcato dall’assessore, anche la disponibilità della settimana residenziale presso l’ostello di Coli, con due turni (per un numero massimo di 20 ragazzi ciascuno) dal 22 al 27 luglio e dal 29 luglio al 3 agosto. 

Nel mese di settembre, le due settimane di attività in orario mattutino, dalle 8.30 alle 12.30, si svolgeranno presso i centri educativi Tandem (Piacenza, Piazzale delle Crociate, 3) e Stella Polare (Piacenza, via Molinari, 35), dal 2 al 13 settembre, dal lunedì al venerdì, con una capacità di accoglienza complessiva di 60 ragazzi, equamente divisi tra le due sedi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto Estate, si amplia il servizio per la fascia 11-14 anni

IlPiacenza è in caricamento