menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Patrizia Barbieri

Patrizia Barbieri

«Quando la crisi sarà alle spalle verremo giudicati, ora facciamo squadra»

Il messaggio del sindaco Barbieri: «Siamo sempre in lotta con questo nemico subdolo e pericoloso, ma abbiamo imparato qualcosa e ora stiamo cercando di gestire la situazione con qualche strumento in più»

«Da quando, ormai diversi mesi fa, ho iniziato a scrivere su Facebook per tenervi costantemente informate e informati sugli sviluppi della pandemia, sono cambiate tante cose». Così il sindaco di Piacenza (e presidente della Provincia) Patrizia Barbieri è tornata ad aggiornare la sua pagina social nelle ultime ore. «Sono cambiati anche i nostri stati d’animo – scrive Barbieri - e ognuno di noi ha provato paura, rabbia, preoccupazione, sconforto, ma anche sollievo quando abbiamo visto migliorare le cose con l’arrivo dell’estate. Siamo sempre in lotta con questo nemico subdolo e pericoloso, ma abbiamo imparato qualcosa e ora stiamo cercando di gestire la situazione con qualche strumento in più, cercando la strada migliore e cambiando strategia all’occorrenza, quando una via sembra possa dare risultati migliori rispetto ad un’altra».

«Da oggi, per esempio, torneranno contingentati gli ingressi nel mercato cittadino di Piazza Cavalli e Piazza Duomo. Le zone interessate saranno transennate e si potrà entrare e uscire solo dai varchi autorizzati, controllando che sia rispettato il distanziamento, con la mascherina indossata correttamente e dopo avere igienizzato le mani».

«Sul fronte dei servizi per gli anziani abbiamo ben presente l’importanza della socializzazione. Se da un lato abbiamo sospeso attività che avrebbero inutilmente messo a rischio persone fragili e più esposte alla pericolosità del coronavirus, dall’altro stiamo continuando con le visite guidate che si possono tenere in sicurezza. Domani accompagneremo l’ultimo gruppo di 20 senior al Carmine e presto partiremo con le visite alla galleria d’arte Xnl».

«Abbiamo davanti 6 mesi difficili – conclude il sindaco - e verranno prese tante decisioni, mettendo sulla bilancia la salute delle persone, la tenuta dell’economia, la tutela dei posti di lavoro e delle aziende (che se non sono difese a loro volta non possono certo garantirli). Leggo sempre i vostri messaggi e rifletto sulle critiche, anche quelle più dure. Arriverà un momento in cui ci saremo buttati alle spalle questa crisi, un momento in cui sarà tempo di bilanci e dove il lavoro di chi si è trovato a governare la nave durante la tempesta verrà giudicato. Ma oggi cerchiamo di fare squadra, di usare il buon senso, di non cedere alla paura, ma anche di non sottovalutare il pericolo. Volenti o nolenti ne dobbiamo uscire insieme, per cui forza e coraggio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento