Lunedì, 27 Settembre 2021
Attualità

Quattro firme istituzionali ufficializzano il percorso di studio e socialità negli oratori

La pandemia ha inciso parecchio sul tessuto giovanile creando un diffuso disagio che può essere minimizzato da un nuovo percorso di supporto

E’ ufficialmente operativo il progetto #eorastudio messo a punto dalla Diocesi di Piacenza - Bobbio e prontamente condiviso da Prefettura, Provincia di Piacenza e Fondazione di Piacenza e Vigevano. Il  protocollo di intesa per la promozione e l’accoglienza di servizi di sostegno allo studio per adolescenti  giovani - già illustrato su IlPiacenza.it - è stato firmato stamattina nella sala degli Affreschi, a Palazzo Vescovile, dal prefetto Daniela Lupo, dal presidente della Provincia e sindaco della città, Patrizia Barbieri, dal presidente della Fondazione di Piacenza e Vigevano,  Massimo Toscani e dal vescovo monsignor Adriano Cevolotto. Nei loro interventi di motivazione alla condivisione dell’iniziativa, hanno evidenziato come la pandemia ha inciso parecchio sul tessuto giovanile creando un diffuso disagio che può essere minimizzato da un nuovo percorso di supporto, quale è l’iniziativa “#eorastudio”: l’idea di una comunità che ha a cuore i giovani e che punta a coinvolgerli, cercando di intercettare i disagi e le solitudini che stanno vivendo in questo tempo di pandemia.

A chi è rivolto - Ai ragazzi delle scuole superiori e per i giovani universitari della parrocchia di appartenenza e a chi è interessato alla proposta.

Dove - Le parrocchie mettono a disposizione spazi adeguati, garantiscono volontari per l’assistenza e, secondo le possibilità per il sostegno allo studio, in orario antimeridiano e pomeridiano. E’ garantito il rispetto delle norme sanitarie per la prevenzione da Covid-19. Ad oggi sono undici le parrocchie che hanno aderito all’iniziativa, 7 della città e 4 sparse sul resto del territorio, ma altre si stanno preparando.

Per accedere al progetto, che è gratuito, gli interessati possono rivolgersi direttamente ai sacerdoti delle parrocchie o contattare l’ufficio diocesano (mail: eorastudiopc@gmail.com). Dettagli via via aggiornati sull’iniziativa sul portale https://www.diocesipiacenzabobbio.org. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro firme istituzionali ufficializzano il percorso di studio e socialità negli oratori

IlPiacenza è in caricamento