Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità Carpaneto Piacentino

Raccolta differenziata, «Carpaneto terzo comune in provincia grazie ai cittadini e alle attività»

L'assessore Pezza: «Nei prossimi giorni approveremo le tariffe 2021 con un aumento delle percentuali di sconto grazie alla tariffazione puntuale che sta concretamente premiando chi si impegna nella differenziazione»

Foto di repertorio

«Carpaneto è arrivata al 86,8% di raccolta differenziata ed è il terzo comune in provincia». Lo annuncia il sindaco Andrea Arfani: «Si tratta di un risultato profondamente positivo, frutto dello sforzo di ogni cittadino e di ogni attività, che da qualche anno, ogni settimana, si impegna per differenziare e ridurre gli scarti. A ciò, si aggiunge anche l'attività degli Ispettori ambientali, che garantiscono il controllo degli abbandoni dei rifiuti, facendo registrare un aumento del numero delle sanzioni elevate e dei trasgressori individuati. I risultati si vedono, l’impegno è premiato. E ciò anche attraverso la diminuzione delle tariffe delle utenze, come vedremo a breve con un focus dedicato. Non dobbiamo rallentare, dobbiamo continuare a garantire lo sforzo per un obiettivo alto e a lungo termine».

A Carpaneto la così detta raccolta puntuale aveva preso il via nel 2019 e. prosegue Arfani, «ha portato ad un raffinamento della differenziata, attraverso il conteggio annuale delle vuotature del rifiuto indifferenziato, così da incentivare quanto più possibile la cernita e la separazione degli scarti. Ciò – nell’obiettivo del progetto – avrebbe dovuto portare a un aumento dei rifiuti differenziati, e quindi riutilizzabili, a fronte di una diminuzione della spesa dell’utente». I dati forniti in queste settimane dalla Regione Emilia-Romagna confermano questo trend positivo. La media regionale della raccolta differenziata si attesta al 72,5% (il riferimento fissato dal Piano regionale dei rifiuti è al 73%). 

L’Assessore ai Lavori pubblici Mario Pezza: «Vediamo premiati gli sforzi che tutti i cittadini di Carpaneto hanno fatto in questi ultimi anni. Siamo passati in provincia di piacenza dal posto 23 con 61.9% del 2017 a questo posto 3 con 86.8% nel 2020. Possiamo ancora migliorare in qualche passaggio ma confermare la terza posizione in provincia e migliorare la percentuale di 85.6 del 2019 è molto confortante. Analizzeremo bene tutti i dati anche in termini di peso dei rifiuti conferiti ma diminuire da 607 kg/abitante del 2016 ai 577 kg/abitante dello scorso anno è un ulteriore conferma del buon lavoro svolto. L'Aministrazione con la importante collaborazione degli Uffici ha sempre monitorato molto da vicino la spesa complessiva e la conseguente formazione delle tariffe. Nei prossimi giorni approveremo le tariffe 2021 con un aumento delle percentuali di sconto grazie alla tariffazione puntuale che introdotta a partire dal 2018 sta concretamente premiando chi si impegna nella differenziazione»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta differenziata, «Carpaneto terzo comune in provincia grazie ai cittadini e alle attività»

IlPiacenza è in caricamento