rotate-mobile
respighiano dell'anno

Il Respighi premia Aschieri:«Determinazione, passione ed energia ingredienti fondamentali»

Il riconoscimento del liceo piacentino alla direttrice del reparto di Cardiologia dell’ospedale cittadino e presidente di Progetto Vita: «Questo premio è anche per la città di Piacenza»

«Un premio anche per la città di Piacenza». Consegnato a Daniela Aschieri, direttrice del reparto di Cardiologia e Utic dell’ospedale cittadino e presidente di Progetto Vita, il premio “Respighiano dell’anno”.

«Istituito nel 2008 (nel 2021 l’Azienda Usl di Piacenza era stata già protagonista con il tributo collettivo ai “medici delle Usca”) – ricorda l’Ausl nel post Facebook pubblicato per congratularsi con la professionista - conferito a un ex studente o studentessa del liceo scientifico “Respighi” che si sta distinguendo nella sua professione.

«In questo momento - ha commentato Aschieri - vivo un misto di imbarazzo ed emozione. Intanto perché sono tornata, dopo tanti anni, nel liceo che mi ha visto crescere e mi ha aiutato a sviluppare il mio talento. Determinazione, passione ed energia: concordo, sono tre ingredienti fondamentali. E poi sono doppiamente felice perché credo di essere riuscita a trasmettere tutto questo alla mia famiglia, ai miei figli. Questo premio, però, è anche per la città di Piacenza, che si è lasciata coinvolgere con entusiasmo nel Progetto Vita”. Un Progetto che peraltro, quest’anno, tocca i 25 anni di vita».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Respighi premia Aschieri:«Determinazione, passione ed energia ingredienti fondamentali»

IlPiacenza è in caricamento