«Riaprire in sicurezza per non tornare a chiudere, i piacentini non sopportano più questo sistema»

«Speriamo che possa vedersi davvero la luce e che poi questa non si spenga». Così il sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri sulle possibili riaperture delle prossime settimane, sulle quali il Governo sta lavorando

«Speriamo che possa vedersi davvero la luce e che poi questa non si spenga». Così il sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri sulle possibili riaperture delle prossime settimane, sulle quali il Governo sta lavorando. «Conosciamo la situazione economica e psicologica delle persone. È importante che queste riaperture avvengano in sicurezza e che non preludano ad ulteriori chiusure: la gente non può più sopportare un sistema di “stop and go” come quello che ci ha visti protagonisti negli ultimi periodi. Negli ultimi incontri istituzionali ho sempre voluto mettere in evidenza la nostra situazione che ci mette in una condizione diversa. Non dico di non tenere con adeguata attenzione il sistema delle precauzioni e del rigore che ci accompagnerà per mesi ed anni. Un conto è avere regole e prescrizioni, un conto è avere chiusure che portano un sistema ad andare completamente in difficoltà».

Video popolari

IlPiacenza è in caricamento